Venerdì, 16 Aprile 2021

Sanremo 2020, Mina direttore artistico? Rai: "Siamo disponibili"

L'ad Fabrizio Salini apre alla cantante dopo le recenti dichiarazioni del figlio Massimiliano Pani. Come conduttore, invece, si fa sempre più largo il nome di Amadeus

Mina

C'è fermento in Rai per il prossimo Festival di Sanremo. Accantonata ufficialmente la possibilità di un Baglioni-ter, la strada più percorribile sembra quella di trovare due artisti distinti per il ruolo di conduttore e direttore artistico. Come presentatore il nome più accreditato è quello di Amadeus (sembrerebbe quasi fatta), mentre sul direttore della kermesse i giochi sono ancora aperti. Da qualche giorno, però, i riflettori si sono accesi su Mina.

Dopo le ultime dichiarazioni rilasciate dal figlio Massimiliano Pani, secondo cui sua mamma non direbbe no al Festival se avesse totale libertà, l'amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini rompe il silenzio: "Mina è Mina - ha detto al Messaggero - E di fronte a un'apertura come questa manifesto tutto il mio interesse e quello dell'azienda. Chiamerò Massimiliano Pani nei prossimi giorni per dirgli che siamo ovviamente disponibili, per uno o più incontri, per ascoltarlo e ragionare sul futuro del Festival".

Se si troverà o meno un accordo è ancora presto per dirlo, ma certamente Mina potrebbe dare un supporto importantissimo: "Per la seconda settimana di maggio abbiamo organizzato un incontro, a Milano, con alcuni professionisti del settore musicale per discutere di composizione delle giurie, meccanismi di voto e possibili conflitti di interesse - ha spiegato Salini - Con il loro contributo speriamo di trovare la opportune soluzioni per fare un festival sempre migliore".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Mina direttore artistico? Rai: "Siamo disponibili"

Today è in caricamento