Mercoledì, 25 Novembre 2020

Sanremo 2020, Tiziano Ferro si scusa con Fiorello: "Torno a fare il cantante"

Su Instagram il messaggio del cantante dopo la tensione scoppiata nelle ultime ore

Tiziano Ferro, 39 anni

La crisi è rientrata. O meglio, una delle parti in causa decide di tendere una mano all'altra. E' Tiziano Ferro a scusarsi con Fiorello dopo la tensione scoppiata nelle ultime ore dietro le quinte del Festival di Sanremo. "Caro Fiorello ti chiedo scusa se ti ho provocato un dispiacere. Sono lo stesso che a dicembre - nel tuo programma - si prendeva in giro cantando con le parole di 'Me lo prendi papà' su una mia canzone. E in quello spirito ho pensato fosse normale scherzare con te che sei il re dei comici. Sono rammaricato. Torno a fare il cantante #tizianostattezitto".

Tiziano Ferro si scusa con Fiorello

La bufera si era sollevata dopo che ieri sera Ferro aveva lanciato l'hashtag #fiorellostattezitto, seguito oggi dal contro-hashtag '#fiorelloparlaquantovuoi' di Amadeus. Al cantante è scocciato esibirsi in tarda serata. Il cantautore ha pubblicato il biglietto che oggi ha lasciato nel camerino di Fiorello. "Oggi Fiorello non c'era e quindi gliel'ho lasciato in camerino. Ma domani spero di dirglielo anche a voce", aggiunge Ferro, che annota in un p.s: "Scusa la scrittura ma in corsivo faccio ancora più schifo".

tiziano ferro chiede scusa fiorello-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Tiziano Ferro si scusa con Fiorello: "Torno a fare il cantante"

Today è in caricamento