Venerdì, 30 Luglio 2021
Sanremo 2020

Lamborghini in tuta (aderentissima), Chimenti e D’Aquino signore dell’Ariston: i look della seconda serata

Lo stile sanremese scelto dai protagonisti del Festival in un secondo appuntamento ricco di momenti di puro spettacolo

lamborghini chimenti-2

Quanta gente su questo palco! La seconda serata del Festival di Sanremo 2020 è stata un via vai di artisti che sanno bene come farsi ricordare, chi per la voce, chi per la presenza scenica, chi per gli abiti, ora elegantissimi (vedi Laura Chimenti ed Emma D’Aquino), ora eccentrici (Elettra Lamborghini su tutti).

Da un esilarante Fiorello ‘DeFilippizzato’ poi tornato nei suoi distinti abiti di scena a una bellissima Levante in color cipria; dal quartetto dei Ricchi e Poveri leggendario anche nel look allo spacco vertiginoso di Sabrina Salerno, ecco lo stile sanremese scelto dai protagonisti di un appuntamento che ha lasciato il segno per momenti di puro spettacolo.

Fiorello ‘DeFilippizzato’

E’ ancora Fiorello show: dopo la versione ‘Don Matteo’, il mattatore del Festival apre la serata nei panni della regina dello share Maria De Filippi e regala ai posteri dieci minuti di storia della televisione. Da archivio. Poi torna in sé, e con la giacca di velluto rosso (Giorgio Armani garante di successo) è strepitoso. 

fiore maria-2

fiorello 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lamborghini in tuta (aderentissima), Chimenti e D’Aquino signore dell’Ariston: i look della seconda serata

Today è in caricamento