Mercoledì, 3 Marzo 2021
le prime pennellate di "un grande show"

Amadeus presenta Sanremo 2021: "Ibra ogni sera, come Lauro. Negramaro e Amoroso ospiti, Vanoni spalla per la finale"

Il direttore artistico del Festival dà le prime pennellate di quello che assicura sarà "un grande show" e un "segnale di rinascita", con una bella dose di improvvisazione affidata a Fiorello. Pochi i nomi certi, tra cast e super ospiti, ma tante idee (come Celentano e Benigni insieme)

Amadeus

Una conferenza stampa in streaming dalla sede Rai di Viale Mazzini e non, come di consueto, dal Casinò di Sanremo. Qualcosa che nessuno avrebbe mai immaginato, così come questa edizione del Festival, presentata stamattina ai giornalisti, la più difficile degli ultimi 71 anni. Amadeus ha accettato la sfida, insieme a Fiorello - spalla insostituibile - ribadendo di non aver pensato nemmeno per un attimo di mollare. "Siamo consapevoli della situazione difficile, ma dobbiamo trovare un equilibrio tra le 75 pagine del protocollo e lo show televisivo - ha spiegato - A casa gli spettatori avranno il piacere di distrarsi e pensare a un momento di spensieratezza. Abbiamo il dovere di dare 5 serate di serenità". 

Amadeus: "Deve essere il Festival della Rinascita"

Un grande spettacolo, dunque,, ma anche un segnale forte, di ripartenza: "Deve essere il Festival della rinascita - ha detto Amadeus - L'Ariston deve essere un luogo di gioia e tutti coloro che saranno su quel palco diventano fondamentali per regalare questa gioia al pubblico. Ho la speranza che sia un festival di una piccola rinascita, perché da lì dobbiamo ripartire, e allo stesso tempo di un grande show. Si sta lavorando in tutto il mondo per debellare il virus e io sono sicuro che da marzo in poi uno spiraglio possiamo vederlo. È un Festival difficile, ma abbiamo il dovere di sorridere e di regalare spensieratezza. La musica non si ferma mai". Un messaggio importante per tutto il mondo delle spettacolo, oltre ogni sterile polemica che era stata sollevata: "Se avere un Ariston vuoto può permettere ad accendere i riflettori sui teatri e i cinema, noi ne siamo contenti. I teatri e i cinema sono stati abbandonati. Io mi auguro che aprano presto. Non deve essere una lotta fra di noi. Se Sanremo, il momento televisivamente più importante in Italia, serve a dar forza ai teatri e cinema, noi siamo i più felici del mondo".

Ibrahimovic tutte le sere all'Ariston, come Achille Lauro

Il cast fisso è - o almeno dovrebbe - essere al completo. Per tutte le cinque serate del Festival sul palco dell'Ariston, oltre alla coppia di mattatori, altri due fuoriclasse. Achille Lauro e Zlatan Ibrahimovic: "Insieme a noi abbiamo due figure fisse, tutte le sere - ha spiegato Amadeus - sono due grandi artisti ognuno nel proprio genere. Achille Lauro, un vero performer, che quest'anno ogni sera interpreterà 5 quadri bellissimi che raccontano tante cose. L'altro è un grandissimo campione che appartiene al calcio. Ibrahimovic è un personaggio del calcio strepitoso, che in questo momento sta facendo le fortune del Milan, ma è un personaggio da scoprire. È un numero uno, ma è tante cose e lo scoprirete nel corso delle cinque serate". E mentre l'attaccante rossonero, in un video, promette al direttore aartisticp un "nuovo record", Lauro lo ringrazia: "Amadeus mi ha graziato e mi ha dato la possibilità di esibirmi a Sanremo per tutte e 5 le sere. Sono veramente grato, sto lavorando giorno e notte con il mio team e con la squadra dei tecnici Rai. Sto preparando qualcosa di mai visto prima, una storia che parla di me ma anche di tutti quanti noi. Tornerò con la mia follia, come nessuno ha mai visto".

Negramaro e Alessandra Amoroso super ospiti confermati: si lavora per Celentano-Benigni e Bertè

Il capitolo dei super ospiti è ancora alle prime parole. "Posso fare i nomi di quelli che sono contrattualmente chiusi" ha messo le mani avanti Amadeus, confermando Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso e i Negramaro. "Non è detto che non ci sia anche Emma Marrone" si è lasciato sfuggire, anticipando anche che la Vanoni potrebbe tornare sul palco la sera della finale, "perché non vorrei averla solo per un medley, ma ha tanto altro da dare". Insomma, l'amatissima cantante potrebbe indossare anche gli abiti della coconduttrice o comunque avere un ruolo più ampio. "Sto provando a portare all'Ariston Loredana Bertè e spero di riuscirci" ha svelato ancora e Jovanotti carta bianca: "Se avrà piacere di venire a trovare due vecchi amici a Sanremo non deve neanche bussare. La porta è aperta". Sulla coppia Adriano Celentano e Roberto Benigni - venuta fuori tra una fuga di notizie e l'altra - ha confermato: "Con i grandi nomi si parte dall'idea. Ho confermato che c'è stato un incontro con Celentano e Benigni, siamo in attesa della loro risposta. Mi auguro positiva". 

Le donne del Festival

Anche qui, a parte le già confermate Naomi Campbell, Elodie e Matilde De Angelis, si naviga a vista. "L'anno scorso erano due donne a sera - ha detto Amadeus - quest'anno ce ne sarà una, ma ci saranno altre donne che racconteranno il mondo femminile e magari mi aiuteranno ad annunciare una canzone". Nessun annuncio, ma un nome lo fa: "Sto pensando di portare sul palco Alessia Bonari, l'infermiera-simbolo dei primi mesi del Covid, che per l'uso incessante della mascherina portava dei segni sul viso. Speriamo che possa e voglia essere con noi, perché mi piacerebbe che raccontasse la sua storia". Smentite invece Diletta Leotta, Georgina Rodriguez e Alice Campello.

Le incursioni di Fiorello e l'omaggio a Little Tony

Fiorello, che ha fatto incursione in più momenti della conferenza stampa apparendo determinato a portare a casa "un Sanremo bello e divertente, ché ce n'è bisogno", ha strappato un sì in diretta ad Amadeus per un omaggio a Little Tony (che oggi avrebbe compiuto 80 anni) "con capelli a banana e giacca con le frange" e poi, ha scatenato le risate, confessando di voler entrare in uno dei 'quadri' musical-coreaografici di Achille: "Voglio essere il Venero di Botticelli di Achille Lauro", ha detto. 

Amadeus rompe il silenzio sulla moglie Giovanna al Festival

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amadeus presenta Sanremo 2021: "Ibra ogni sera, come Lauro. Negramaro e Amoroso ospiti, Vanoni spalla per la finale"

Today è in caricamento