Venerdì, 25 Giugno 2021
la replica

Amadeus: “Morgan ha mentito. Ecco perché l’ho bocciato da Sanremo”

In un'intervista a 'Libero' il direttore artistico del Festival racconta i motivi che lo hanno spinto ad escludere il cantante che negli ultimi giorni si è scagliato contro di lui

Amadeus e Morgan

Mancano ancora tre mesi all’inizio della 71esima edizione del Festival di Sanremo, ma l’evento è già al centro delle attuali cronache mediatiche. Negli ultimi giorni, infatti, a far discutere è stata la querelle scoppiata tra Morgan e Amadeus, con il cantante che si è scagliato contro direttore artistico per essere stato escluso dai 26 big in gara prima e poi dalla giuria di Sanremo Giovani, decisione, quest’ultima, presa in seguito al duro sfogo social che Morgan aveva riservato ad Amadeus.

Oggi a dire la sua sulla questione è il conduttore del Festival che, intervistato da Libero, ha raccontato i motivi che lo hanno portato ad escludere Morgan dal Festival: “Ha detto tante cose non vere”, ha esordito Amadeus, smentendo le parole del cantautore in merito alla presunta promessa di includerlo tra gli artisti in gara. “Bugia. Gli ho solo detto di mandare, se ce l’aveva, un brano da sottopormi. A lui come a tanti altri. Me ne ha mandati cinque. Ho ritenuto che non fossero giusti per il mio Festival”.

Il cast 'pericoloso' di Sanremo (e il coraggio di Amadeus)

Amadeus smentisce Morgan: la verità del direttore artistico di Sanremo  

Nel corso dell’intervista Amadeus ha smentito l’affermazione di Morgan secondo cui lui gli avrebbe chiesto di fare il giudice ad Ama Sanremo per poi includerlo nella lista dei big: “Questa cosa è solo nella sua testa, come quella di lui che avrebbe lavorato gratis, non mi sarei mai permesso”, ha spiegato il conduttore, per poi respingere le critiche di Morgan sulla sua competenza musicale che – ha detto – dovrebbe limitarsi ai tele-quiz: “Non sono d’accordo. Un direttore artistico deve sapere cosa può funzionare e cosa no a prescindere dalla tecnica. Un direttore artistico ha una visione personale del suo Festival e sceglie seguendo i suoi criteri. E comunque non sempre un grande allenatore è stato un grande giocatore. Guarda Mourinho...”.

“Mi ha mandato degli insulti in privato che... Meglio far finta di niente, guarda”, ha aggiunto Amadeus: “Peccato, perché a parlare di musica è bravissimo, ma poi il dato di fatto è che si arrabbia con tutti”. E tra quei tutti c’è anche Bugo che, al contrario di Morgan, rientra nella famosa lista di big… “Ecco, Bugo. Per me si è alterato solo perché ho chiamato lui”, ha commentato: “Mail brano di Cristian è molto bello. Se avessi voluto fare un po’ di casino li avrei chiamati entrambi, ma...”.

Sanremo 2021, Amadeus e le 274 canzoni scartate

Anche in questa edizione del Festival di Sanremo Amadeus ha promesso di mettere al centro la musica, al di là dell’età anagrafica dei cantanti. A chi lo ha criticato sostenendo che  abbia selezionato troppi giovani nella rosa dei prescelti: “Non ho guardato la carta di identità, ho scelto per mio gusto. Sono tutti dei top nel loro genere” ha replicato: “La verità è che in Italia abbiamo una gran “cantera”. Pensa che la scorsa estate, in classifica, c’erano ancora 10 brani sanremesi”.

274 sono state le canzoni scartate, ma (Morgan a parte), nessuno ha avuto da ridire contro di lui: “A chi mi ha scritto ‘sono scaduti i termini, non mi hai preso’ ho risposto ‘sì, mi dispiace”. C’erano curriculum importanti, anche più importanti di quello di Morgan, per intenderci. A nessuno piace sentirsi dire “non vai bene”ma è il ruolo del direttore artistico. Punto E) del contratto: ‘L’approvazione finale dei brani e partecipanti alla gara spetta al direttore artistico’”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amadeus: “Morgan ha mentito. Ecco perché l’ho bocciato da Sanremo”

Today è in caricamento