Venerdì, 26 Febbraio 2021
i dettagli dell'organizzazione

Amadeus spiega come gestirà il pubblico sulla nave di Sanremo 2021

Il direttore artistico del Festival spiega nel dettaglio l'organizzazione delle 500 persone presenti al teatro Ariston durante i giorni della kermesse

Amadeus

Mancano poco meno di due mesi all’inizio di un Festival di Sanremo che resterà alla storia per essere organizzato nel pieno di un’emergenza sanitaria che richiede l’adozione di tutte le misure di sicurezza del caso. Amadeus, per la seconda volta conduttore e direttore artistico della kermesse, è al lavoro per la messa a punto di tutti i dettagli necessari per il corretto svolgimento dell’evento che sempre più concreta vede la possibilità di isolare su una nave da crociera il pubblico che sarà presente al teatro Ariston dal 2 al 6 marzo.

La nave per il pubblico "è un'idea che sta diventando concreta, nel senso che ci stiamo seriamente e realmente lavorando", ha spiegato Amadeus, ospite questa mattina in diretta su Rtl 102,5: "L'idea è quella di creare quella che si chiama una 'bolla'. Cioè permettere al pubblico di Sanremo, quantomeno alle 500 persone in platea, che dovranno essere sempre le stesse, di poter assistere, di poter essere presenti al Teatro Ariston". "Per far questo - ha proseguito - perché questo accada, queste persone devono essere messe in protezione: essere sempre le stesse, non avere contatti con nessuno, poi magari tra queste persone ci saranno persone che già hanno ricevuto il vaccino. Magari fosse. Ma in ogni caso, al di là dei tamponi che dovranno essere praticamente quotidiani, dovranno essere presi, portati sulla nave, dove trascorreranno una bellissima settimana di vacanza, e poi la sera li porteremo all'Ariston. I pulmini saranno da massimo 20 persone, così se ci fosse un problema, si potranno isolare i contatti. Insomma, c'è tutto un protocollo. Non è una cosa facile da attuare ma si può fare".

Sanremo 2021, le date

"Per me la data del Festival deve essere dal 2 al 6 marzo e stiamo lavorando per questo", ha aggiunto ancora Amadeus a proposito di un ipotetico slittamento delle date di Sanremo, valutabile solo a qualche settimana dal via, se i numeri dei contagi si rivelassero ad altissimo rischio. "Dobbiamo riuscire a offrire al pubblico un festival in linea con tutte le norme sanitarie, la salute è la cosa più importante e nessuno deve essere messo a rischio. Il Festival non si può fare senza pubblico con l'Ariston vuoto. Dobbiamo lavorare per realizzare un Sanremo che sia il più normale possibile".

Sanremo 2021, ipotesi Abba, Emma e Alessandra Amoroso come ospiti

Amadeus spera di portare a casa un'altra reunion per il festival 2021, dopo quella storica dei Ricchi e Poveri ospitata l'anno scorso al Teatro Ariston. L’idea, o meglio, “il sogno” sono gli Abba, gruppo musicale pop svedese: "Gli Abba a Sanremo? E chi non li vorrebbe? Ma magari! Però appartengono alla categoria dei desideri. Poi i desideri, per motivi di difficoltà organizzative o di budget, non sempre si realizzano", ha sottolineato Amadeus, ospite in diretta stamattina di Rlt 102,5. Anche Emma e Alessandra Amoroso sono nella rosa delle ipotesi: "Non è escluso che possano essere a Sanremo, anche se in questo momento non ne stiamo parlando", ha detto ancora ai microfoni di Rtl 102,5 commentando il desiderio espresso dalla due cantanti definite "Due artiste fantastiche".

Il conduttore e direttore artistico ha assicurato che "sarà un Sanremo affollato di grandi artisti: sarei onorato della presenza" di Emma e Alessandra Amoroso, "ma ad oggi non ne abbiamo ancora parlato", ha sottolineato. Parlando anche dell'ospite fisso Achille Lauro, che "proporrà cinque quadri artistici che faranno un percorso nella musica e nel tempo": "In questi giorni ne stiamo parlando, ci sono cinque idee fortissime, momenti di vero e proprio spettacolo. E' un artista veramente completo, mi piace molto", ha sottolineato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amadeus spiega come gestirà il pubblico sulla nave di Sanremo 2021

Today è in caricamento