Sabato, 27 Febbraio 2021
trattative in corso

Sanremo 2021, Celentano e Benigni al Festival? Amadeus: “Aspettiamo la loro risposta”

Il direttore artistico della kermesse ha confermato di essere in contatto con il cantante e il premio Oscar per il loro ritorno sul palco dell'Ariston

Roberto Benigni e Adriano Celentano

Adriano Celentano e Roberto Benigni potrebbero tornare insieme sul palco dell'Ariston per la 71esima edizione del Festival di Sanremo. "Li abbiamo contattati" fa sapere in una nota il direttore artistico Amadeus: "Attendiamo la loro risposta".

Se confermata, la presenza del ‘Molleggiato’ si prospetta come una grande sorpresa per il pubblico del Festival: l’ultima volta, infatti, risale a nove anni fa, al 2012 precisamente, quando fu partner di Gianni Morandi in due serate della kermesse canora. L’apparizione precedente, a sorpresa, avvenne invece nella serata finale del festival di Tony Renis del 2004.

Quanto a Benigni, invece, nei giorni scorsi erano circolate ipotesi di un ritorno del regista e attore premio Oscar che aveva preso parte a Sanremo 2020 con una sua esegesi del Cantico dei Cantici. Qualcuno aveva ipotizzato, infatti, che Benigni, appassionato di Dante, al quale ha dedicato diversi spettacoli, avrebbe potuto portare all’Ariston un omaggio al poeta fiorentino, di cui quest’anno ricorrono i 700 anni dalla morte, ma le indiscrezioni erano state stroncate sul nascere dallo stesso Lucio Presta, manager degli impegni televisivi di Benigni e anche di Amadeus e considerato un po' il ‘deus ex machina’ del Festival. I due non si incontrano nello stesso show da quando nel 2005 Benigni fu ospite di Celentano a ‘Rockpolitik’: insieme dedicarono una ‘lettera a Silvio Berlusconi’.

Sanremo 2021: cantanti, canzoni, ospiti, date e tutto quello che c'è da sapere

Amadeus: “Non ho mai pensato di abbandonare il Festival”

L’organizzazione di Sanremo 2021 entra sempre più nel vivo, dunque, in vista della partenza fissata per il 2 marzo. Buttate alle spalle le polemiche che lo hanno visto protagonista nei giorni scorsi, ospite a ‘Italia Sì’ su Rai Uno, Amadeus ha raccontato con entusiasmo questa nuova avventura, escludendo qualsiasi voce su presunti malumori: “Io sono sempre stato disteso. Fare Sanremo è un privilegio, mi hanno dipinto come 'nervoso', in realtà non lo sono mai stato. Lo dico subito: non ho mai voluto abbandonare Sanremo. Ci lavoro da maggio, ho ascoltato 960 canzoni dei giovani, 300 dei big. Figuriamoci se nella mia testa è passato anche solo per un secondo l'idea di non fare Sanremo. Mai e poi mai”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2021, Celentano e Benigni al Festival? Amadeus: “Aspettiamo la loro risposta”

Today è in caricamento