Venerdì, 25 Giugno 2021
in collegamento con 'che tempo che fa'

Sanremo, Fiorello spegne le polemiche: "Avremo lo stesso pubblico di C'è posta per te'

Lo showman, a 'Che tempo che fa', mette a tacere con la sua solita ironia le voci che remano contro il Festival. Con lui anche Amadeus: "Tutto quello che accadrà sarà nel pieno rispetto delle regole"

Fiorello e Amadeus in collegamento con 'Che tempo che fa'

Sono settimane di fuoco per Amadeus e tutta la squadra che insieme a lui sta costruendo - con non poche difficoltà - la 71esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 2 al 6 marzo. La Rai ha confermato le date, nonostante tutte le incertezze legate alla pandemia e come queste incidano sull'organizzazione. 

Non mancano le polemiche e a sollevarle è proprio una parte del mondo dello spettacolo, che lamenta disparità di trattamento tra i cinema e i teatri, ancora chiusi, e il Festival che andrà comunque in scena con il suo pubblico. "Dobbiamo fare questo Sanremo con lo stesso spirito dell'anno scorso. Sappiamo che è difficile ma stiamo mettendo insieme uno spettacolo bello. Sarà un Sanremo diverso ma importante. Tutto quello che accadrà sarà nel pieno rispetto di tutte le regole sanitarie e parleremo anche della campagna vaccinale". Amadeus ha spiegato così, domenica sera, l'atmosfera in cui prepara Sanremo 2021, collegato insieme a Fiorello a 'Che Tempo Che Fa'. E proprio lo showman siciliano ha colto l'occasione per ribadire un concetto importante: "Ricordiamolo che l'Ariston in quelle cinque serate sarà uno studio televisivo. Da pubblico pagante a pubblico pagato è un attimo. Avremo lo stesso pubblico di 'C'è Posta Per Te'", ha ironizzato. 

Fiorello ha commentato anche le scelte del direttore artistico: "Con 26 cantanti in gara più 8 giovani, Amadeus mira a stabilire un record: fare un festival continuato per cinque giorni". E ancora, sempre scherzando (o forse no): "Io credo che il 2021 sarà la fine della mia carriera. Sarà il disastro totale perché Amadeus mi porterà alla rovina. Mi chiama la mattina e mi dice: 'mettiamo tutto il pubblico in una nave'. Poi dopo due giorni mi richiama e mi dice: 'li mettiamo tutti in una serra'. Stamattina mi chiama e mi dice: 'pensa se prima di partire per Sanremo io mi ammalo e Sanremo lo fai tu da solo'". E Amadeus ha confermato: "Noi stiamo molto attenti: mascherine, distanziamento, vitamine, ma non si può escludere. Stamattina gliel'ho detto: 'pensa se qualche giorno prima dovessi essere contagiato dovresti farlo da solo'", ha detto Amadeus mentre Fiorello, con un'inedito look con i baffi e con un Joe Biden sullo sfondo, mimava gesti scaramantici. E per alimentare la suspense sulla sua partecipazione, ha concluso scherzando sull'attualità politica: "Io non ho deciso, deciderò all'ultimo: sarò il tuo Ciampolillo". 

Sanremo 2021: cantanti, canzoni, ospiti e tutto quello che c'è da sapere 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Fiorello spegne le polemiche: "Avremo lo stesso pubblico di C'è posta per te'

Today è in caricamento