Giovedì, 6 Maggio 2021
stasera sul palco

Sanremo, Giovanna Botteri tra la carriera internazionale e l'amore per la figlia

La giornalista sarà protagonista della serata finale

Giovanna Botteri, 63 anni (Foto Ansa)

Giovanna Botteri pronta a calcare il palco di Sanremo 2021. Compito della giornalista, storica inviata di guerra, sarà ricordare "come si può continuare ad amare e vivere assieme a distanza" in tempi di emergenza coronavirus, dal momento che la sua vita è stata quella di "una corrispondente sempre vissuta all'estero". "C'è un'Italia che ci sta guardando, che lotta, che si batte, col cuore che batte insieme al nostro con la voglia di farcela e di uscirne. Io penso di essere per questo qua stasera", ha dichiarato questa mattina in occasione della conferenza stampa di presentazione della puntata al fianco di Amadeus. 

Giovanna Botteri a Sanremo 2021

Qual è l'approccio di Giovanna al palco dell'Ariston? "Sono iper emozionata, preoccupata, tesissima e stanotte non ho chiuso occhio. Mi hanno detto 'ma come, le bombe'... l'emozione di Sanremo è quasi peggio delle bombe". La giornalista definisce la sua partecipazione come una "rivincita delle nerd" e mette un unico diktat, ovvero quello di "non indossare scarpe tacco 12". 

Giovanna Botteri, la carriera

Laureata in filosofia con il massimo dei voti, dopo gli studi alla Sorbona, Giovanna Botteri comincia da giovane la carriera di giornalista con i giornali Il Piccolo e l'Alto Adige, per poi diventare collaboratrice di Michele Santoro per il programma Samarcanda ed entrare nella redazione del TGR Rai. 

Come inviata speciale ha seguito importanti avvenimenti internazionali: nel 1991 il crollo dell'Unione Sovietica e l'inizio della guerra d'indipendenza in Croazia, dal 1992 al 1996 la guerra in Bosnia e l'assedio a Sarajevo. E ancora è stata in Algeria, Sudafrica, Iran e Albania e il Kosovo. 

Negli ultimi anni, Botteri è stata corrispondente Rai da Pechino durante la pandemia, già inviata speciale in diverse zone di guerra. Si è mossa prima a New York e poi in Cina, dove ha seguito il problema partendo dai primi focolai.

Giovanna Botteri, vita privata: l'amore per la figlia 

Classe 1957, Giovanna nasce a Trieste, ed è figlia di Guido Botteri, ex direttore della sede Rai Friuli-Venezia Giulia. 
Ha una figlia, Sarah Ginevra, nata dalla relazione con Lanfranco Pace, scrittore e giornalista britannico naturalizzato italiano dal quale si è poi separata. "L’ho tirata su da sola - ha dichiarato di recente Giovanna Botteri a proposito della figlia - abbiamo avuto anche momenti difficili. Ma lei è brava ed è venuta su bene, sono orgogliosa perché è una bella persona". La ragazza ha seguito la mamma nei suoi viaggi, a New York prima e in Cina poi.

Dalla mamma Sarah ha ereditato l'amore per la riservatezza. Laureata in Economia, ha ottenuto un master in Business Administration alla Fudan University di Shanghai, città in cui lavora come manager per un'importante azienda italiana. Poche le foto che le ritraggono insieme, l'unica condivisa sui social risale all'estate dell'anno scorso ed è quella in basso. Ma siamo certi che la ragazza sarà spettatrice d'eccezione della mamma a Sanremo. 

Nelle foto in basso: Giovanna Botteri con la figlia; Giovanna Botteri da bambina; Giovanna Botteri in Cina

giovanna botteri figlia-2

giovanna botteri da bambina-2

giovanna botteri in cina-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Giovanna Botteri tra la carriera internazionale e l'amore per la figlia

Today è in caricamento