Lunedì, 1 Marzo 2021
l'attrice è una ex musicista di strada

Sanremo, Matilda De Angelis: "Non mi aspettavo la chiamata di Amadeus. La co-conduttrice chi?"

L'attrice sarà protagonista di una delle cinque serate del Festival. Anni fa, prima del successo, era una musicista di strada

Nella foto Matilda De Angelis

Tra tutte le sorprese che le sta riservando la sua carriera nell'ultimo anno - come essere chiamata da Hollywood per il film 'Di la' dal fiume e tra gli alberi' e far parte del cast di 'The Undoing' insieme a Hugh Grant e Nicole Kidman - Matilda De Angelis non avrebbe mai immaginato di calcare il palcoscenico dell'Ariston come co-conduttrice del Festival di Sanremo. E invece le sorprese non finiscono mai per la giovane attrice bolognese che anni fa cantava nel gruppo Rumba De Bodas. Una ex musicista di strada - viaggiavano in tutta Europa con furgoni e tende - nel tempio della canzone italiana. 

"Sinceramente non mi aspettavo la chiamata di Amadeus - ha dichiarato all'agenzia Dire - Penso di essere la co-conduttrice 'chi?' del Festival. Non sono un personaggio popolare". In realtà la De Angelis è molto apprezzata e già nota al grande pubblico grazie alla fiction 'Tutto può succedere', andata in onda proprio su Rai Uno dal 2015 al 2018. "Negli ultimi anni mi sono appassionata a Sanremo - ha spiegato - ho guardato gli ultimi sei e sette anni e mi sono molto piaciute. È un momento ludico, quest'anno probabilmente ancora più importante perché ha un valore simbolico e potrebbe essere un modo per far divertire la gente anche se da casa".

Matilda De Angelis su Sanremo: "Sento di far parte di un'edizione particolare"

Da musicista di strada che girava l'Europa su un furgone per fare concerti, alla conduzione del festival di Sanremo. Matilda De Angelis non nasconde le sue origini "molto meno mainstream" e ammette che "no, non mi sarei aspettata la chiamata di Amadeus" per condurre la prossima edizione del festival. "Sono stata musicista di strada e ho girato l'Europa in furgone, un po' meno comodo di Sanremo però va bene, questo è anche uno dei privilegi che ho ultmamente", ammette la giovane presentatrice (classe '95). "Quest'edizione di Sanremo per me significa una sorta di ripartenza - ha concluso - Spero sia una manifestazione che dà una spinta propulsiva per ricominciare a fare musica, anche se sara' difficolte quest'anno dal vivo. Sento di far parte di un'edizione particolare".

Matilda De Angelis co-conduttrice di Sanremo: "La mia pelle sembrerà pazzesca, ma la verità è un'altra"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Matilda De Angelis: "Non mi aspettavo la chiamata di Amadeus. La co-conduttrice chi?"

Today è in caricamento