Martedì, 2 Marzo 2021

Sanremo 2021, Sinisa Mihajlovic al Festival: “Canterò con Ibrahimovic”

L'allenatore del Bologna ha confermato la sua presenza come ospite in una delle cinque serate della kermesse

Sinisa Mihajlovic

Zlatan Ibrahimovic non sarà l'unico ospite calcistico di eccezione nella prossima edizione del Festival di Sanremo. Con l'attaccante del Milan ci sarà Sinisa Mihajlovic, amico del rossonero che salirà sul palco del teatro Ariston per una serata."Ho sentito Amadeus stamattina. Sì, vado a Sanremo, io e Ibra canteremo: due zingari sul palcoscenico. Per fortuna non ci sarà il pubblico, perché non so né ballare, e questo lo avete già potuto vedere, non so neppure cantare”, ha anticipato l'allenatore del Bologna: “Zlatan è un po' meglio di me a ballare, ma pure lui a cantare... Male male. Voi italiani avete una grande musica".

Parlando del ballo Mihajlovic ha fatto riferimento alla sua partecipazione a ‘Ballando con le stelle’, lo show di Rai1 di cui lui e la moglie Arianna Rapaccioni sono stati ospiti speciali come "ballerini per una notte".

 

Sinisa Mihajlovic e la lotta contro la leucemia

Serbo con cittadinanza italiana classe 1969, l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic è l'attuale commissario tecnico del Bologna che da luglio del 2019 combatte contro una forma di leucemia mieloide acuta, per la quale si è sottoposto subito a cure immediate.

"Il cancro mi ha reso un uomo migliore di prima, o almeno lo spero – ha dichiarato di recente - anche perché peggio non si poteva essere. In ospedale ho pianto spesso, ormai sono un piagnone...". Imprescindibile in questi mesi il supporto della moglie Arianna Rapaccioni, al suo fianco dal 1995 e madre di cinque dei suoi sei figli, Viktorija, Virginia, Miroslav, Dushan e Nicholas: "Dopo quasi 25 anni di matrimonio e cinque figli so che le devo tutto: se non ci fosse stata lei accanto a me durante la mia battaglia contro la leucemia, non ce l’avrei fatta", ha raccontato.

Nel 1993 Sinisa aveva già avuto un altro figlio, Marko, riconosciuto sin dall'inizio ma incontrato solo nel 2004 a causa della fine della relazione con la madre, avvenuta prima della sua nascita: "Con lui sono stato un padre diverso, e mi dispiace. Non lo sento da un anno. Gli avevo chiesto di prendersi più responsabilità, non ne è stato capace. Mi ha chiamato, ma non ho risposto. Lo chiamerò io quando sarò pronto. Quando qualcuno mi delude, mi serve tempo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2021, Sinisa Mihajlovic al Festival: “Canterò con Ibrahimovic”

Today è in caricamento