Domenica, 16 Maggio 2021

Sanremo, la gaffe di Orietta Berti: "Vorrei duettare coi Naziskin", poi si scusa. Loro replicano

La clip diventa virale in rete

Orietta Berti e i Maneskin (Crediti Instagram)

Dopo il tragicomico inseguimento con la polizia, presto diventato virale, Orietta Berti torna protagonista sui social con una gaffe a proposito dei Maneskin. La cantante, in gara al Festival di Sanremo col brano 'Quando ti sei innamorato', si è detta interessata a duettare con la band, anch'essa all'Ariston con la canzona Zitti e Buoni', peccato che abbia chiamato i quattro 'Naziskin', scatenando l'ironia della rete. 

"Mi piacerebbe duettare con Madame, Ermal Metal ed anche con i Naziskin", ha detto Orietta nel corso di una diretta social. E il video è stato rilanciato dalle pagine di satira più note di Instagram. Doppia gaffe diventata virale, per la cantante: non solo il lapsus in buona fede sul nome della band Maneskin, ma anche una "l" aggiunta al nome di Ermal Meta. A rispondere è Madame, che accetta la sfida: "Facciamo un remix". 

Qualche ora dopo la gaffe di Orietta, gli stessi Maneskin hanno raccontato un retroscena: la cantante si sarebbe infatti premurata di chiedere scusa alla band nel backstage. "Ma è stata così carina che non ci siamo offesi per niente". 

Orietta Berti inseguita da tre volanti della polizia a Sanremo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, la gaffe di Orietta Berti: "Vorrei duettare coi Naziskin", poi si scusa. Loro replicano

Today è in caricamento