Mercoledì, 12 Maggio 2021
la gaffe

Sanremo, Orietta Berti: "Ho allagato la stanza d'albergo"

L'episodio è avvenuto nella notte. A raccontarlo è la stessa cantante, in gara col brano 'Quando ti sei innamorato'

Orietta Berti, 77 anni, in gara a Sanremo 2021

Proseguono le mirabolanti avventure di Orietta Berti a Sanremo 2021. Dopo l'inseguimento da parte della polizia nella serata precedente all'inizio del Festival e dopo la gaffe esilarante sui Maneskin, adesso la cantante, in gara col brano 'Quando ti sei innamorato', rivela un altro retroscena avvenuto nella cittadina ligure: nella notte ha allagato la stanza d'albergo. 

Orietta Berti: allagata la stanza d'albergo a Sanremo

"Ho allagato la stanza dell'albergo - ha raccontato Orietta nel corso dell'ultima puntata di Italia Sì, il programma condotto da Marco Liorni nel pomeriggio di Rai Uno - Mi hanno regalato i fiori, non avevo un vaso, li ho messi dentro al lavandino, ho aperto l'acqua e mi sono allontanata. C'era tutta l'acqua nel corridoio, così questa notte ho lavorato tutto il tempo con gli asciugamani per asciugare l'acqua". 

Sanremo, la gaffe di Orietta Berti: "Vorrei duettare coi Naziskin", poi si scusa. Loro replicano 

Tutte le gaffe di Orietta Berti a Sanremo

Orietta è senza dubbio una delle protagoniste più amate di questo festival, soprattutto grazie alla autoironia con cui sta raccontando le sue giornate di kermesse, un atteggiamento lontando da quello ingessato di molti suoi colleghi. Vera e propria star della rete, è amatissima anche dai più giovani. Nelle ultime ore il video in cui chiamava per errore 'Naziskin' i Maneskin ha fatto il giro della rete. Ad inizio settimana a diventare virale era stato invece l'inseguimento da parte di tre volanti della polizia che, non riconoscendola, l'hanno accusata di violare il coprifuoco: la cantante stava andando a ritirare i vestiti all'Ariston ed era dunque autorizzata a spostarsi. 

Orietta Berti inseguita da tre volanti della polizia a Sanremo

In gara col brano Quando ti sei innamorato

Ora non resta che aspettare di vedere in quale posizione si piazzerà nella classifica finale. Berti - che ha fatto un vanto del 'dettaglio' di non usare l'autotune, ovvero uno strumento che permette di modificare la voce, a differenza di molti cantanti in gara - partecipa a Sanremo con 'Quando ti sei innamorato', brano di Francesco Boccia e Ciro Esposito. La canzone, dedicata a suo marito Osvaldo, racconta un grande e importante incontro, quello della vita: sentimenti ed emozioni che possono nascere da ragazzini per diventare poi una vera passione di cui non si può fare a meno e che dura per tutta la vita. "Potrebbe essere la storia di ciascuno di noi, innamorati di un unico grande amore: sicuramente la mia", ha detto l'artista. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Orietta Berti: "Ho allagato la stanza d'albergo"

Today è in caricamento