Lunedì, 17 Maggio 2021

Ornella Vanoni incanta l'Ariston, poi bacchetta Fiorello. E all'orchestra: "Siete sfatti"

La cantante è stata ospite della serata finale del Festival

Ornella Vanoni

Ornella Vanoni è stata ospite della serata finale di Sanremo 2021, regalando al pubblico una performance intensa ma anche la parte più autentica di sé, quella che non risparmia battute e commenti che esprime senza filtri.

La frecciata a Fiorello

“Ma la tua passione è cantare?”, ha domandato a Fiorello subito dopo essere arrivata sul palco. “Mi piace”, la risposta dello showman. E Ornella: “Cantano tutti qui, ci sono i cantanti, canti anche tu, non va bene”. Parole di fronte a cui Fiore ha replicato quasi scusandosi: “Eh, ma sai... Qui bisogna riempire”.

"Siete sfatti"

“Ti trovo bene”, ha commentato poi rivolgendosi al direttore De Amicis: “Ho chiamato sua moglie per dire di studiare un trucco per i capelli, ora stai bene”. Poi l’esibizione con alcuni dei suoi brani più celebri ‘Una ragione di più’, ‘La musica è finita’, ‘Mi sono innamorato di te’, ‘Domani è un altro giorno’, eseguiti in modo così emozionante da suscitare la reazione dell’orchestra che per lei si è alzata in piedi per applaudirla. Ed è stato lì che, ancora, Ornella ha detto la sua: “Il pubblico non c'è, ma ci sono loro che ne sanno di più... Certo che però sono sfatti. Sì sì, sfatti proprio”, ha affermato rivolgendosi ai musicisti.

Un accenno di imbarazzo sui volti di Amadeus e Fiorello, ma a una diva del calibro di Ornella si perdona tutto. Prima di andare via reclamando un bacio da parte dei conduttori, la cantante si è esibita con Francesco Gabbani nel brano 'Un sorriso dentro al pianto'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ornella Vanoni incanta l'Ariston, poi bacchetta Fiorello. E all'orchestra: "Siete sfatti"

Today è in caricamento