Giovedì, 25 Febbraio 2021

Sanremo 2021 slitta a marzo: ufficiale il bis di Amadeus e Fiorello

Lo ha annunciato il direttore di Rai1 Stefano Coletta durante la presentazione dei palinsesti autunnali

Fiorello e Amadeus

Sul Sanremo bis di Amadeus e Fiorello mancava solo l'ufficializzazione da parte della Rai ed è arrivata giovedì mattina durante la presentazione dei palinsesti autunnali, trasmessa in streaming per giornalisti e addetti ai lavori. 

Ad annunciarlo il direttore di Rai1 Stefano Coletta: "Sanremo 2021 sarà di nuovo affidato al direttore artistico Amadeus, persona misurata, garbata ma anche intrattenitore che ha fatto un gran lavoro nella selezione delle canzoni. E insieme a lui, ovviamente, tornando al discorso valoriale, ci sarà il grande Fiorello".

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno per la settantesima edizione, anche il prossimo Festival - che per l'emergenza coronavirus slitta a marzo, dal 2 al 6 - si preannuncia speciale: "Sarà un Sanremo che forse riaprirà la nostra normalità - ha spiegato Coletta - Viva Sanremo". Nessun commento, ancora, da parte di Amadeus e Fiorello, che secondo voci di corridoio sarebbero già al lavoro.

Rispondendo a chi chiedeva se verrà messo in campo un 'piano b' di convivenza con il covid, Coletta ha chiarito: "Sanremo piano b non è Sanremo. Per questo abbiamo deciso di differire il festival da febbraio al 2-6 marzo, proprio perché speriamo per quella data di poterlo fare in formula tradizionale. Dopodiché stiamo pensando anche ad altre soluzioni ma crediamo che Sanremo debba essere Sanremo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2021 slitta a marzo: ufficiale il bis di Amadeus e Fiorello

Today è in caricamento