rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sanremo 2022

La finale di Sanremo 2013

Vince Marco Mengoni davanti a Elio e le Storie Tese e i Modà

Il vincitore del 63esimo Festival di Sanremo è Marco Mengoni, seguito da Elio e le Storie Tese e i Modà. Questo il verdetto del televoto mischiato a quello della Giuria di qualità.

La finale di finale di Sanremo 2013. Ad aprire la quinta serata è il maestro Daniel Harding, che ha eseguito la Cavalcata delle Valchirie dall'opera di Richard Wagner e la Marcia Trionfale dall'Aida di Verdi.

Inizia la gara finale, dopo la presentazione della classifica provvisoria stilata alla fine della terza serata a partire dal televoto di giovedì. Molto contestata anche dalla stampa, questa classifica varrà il 25 per cento, in aggiunta a un altro 25 per cento del televoto di questa quinta serata e al 50 per cento della Giuria di Qualità (alla quale si è aggiunge Beppe Fiorello in sostituzione di Carlo Verdone).

Luciana Littizzetto entra in scena con un abito a forma di farfalla gigantesca, in riferimento alla famigerata farfallina esibita da Belen a Sanremo 2012.
Il primo Big ad esibirsi è Raphael Gualazzi con "Sai (ci basta un sogno", che serata dopo serata sembra aver conquistato tutti. Prima di passare al cantante successivo, la Littizzetto legge in segno di solidarietà una lettera scritta dall'Orchestra Sinfonica di Sanremo, soffocata dai tagli. Mai come in questo Festival, l'orchestra si è dimostrata versatile e competente, passando da Wagner agli Almamegretta nel giro di pochi minuti. Il gruppo napoletano guidato da Raiz, tornato all'Ariston dopo la pausa di venerdì per motivi religiosi, esegue la sua "Mamma non lo sa". Seguono Daniele Silvestri con "A bocca chiusa" (accompagnato ancora dall'interprete Lis) e i Modà con "Se si potesse non morire", superfavoriti dopo il secondo posto conquistato nella classifica provvisoria.

IL VIDEO DI BIANCA BALTI A SANREMO

L'attesissima superospite Bianca Balti, di bianco vestita e scalza, annuncia la canzone di Simone Cristicchi "La prima volta (che sono morto)": partito stonando alla prima esibizione, il cantautore romano si è ripreso molto bene nel corso del Festival. Dopo di lui è il momento di Maria Nazionale con "È colpa mia", accolta da un'ovazione. Annalisa canta "Scintille".

Dopo il monologo della quarta serata sull'amore, stavolta Luciana Littizzetto ne ha recitato un altro: un elogio della bruttezza da Rita Levi Montalcini a Ennio Flaiano, da Totò ad Aldo Fabrizi. 

Arriva l'altro ospite della serata: il ballerino Lutz Förster, che eseguito una corografia pensata per lui dalla grande Pina Bausch.
Max Gazzè istrionico e vampiresco canta "Sotto casa" coinvolgendo il pubblico dell'Ariston del coro trascinante che chiude il suo brano.Martin Castrogiovanni, pilone della nazionale italiana di rubgy, è un'ottima spalla per Lucianina, i due si intendono a meraviglia. La gara va avanti con Chiara Galiazzo ripropone la sua "Il futuro che sarà": la vincitrice di "X Factor" sembra ancora acerba e forse la canzone non l'aiuta. Seguono Marta sui Tubi con "Vorrei"  e Malika Ayane con "E se poi" (anche per lei un Sanremo in crescita).

Claudio Bisio entra in scena e conquista l'Ariston con un monologo sulla buona politica e sull'importanza di dare il proprio contributo nella vita come nell'urla elettorale. 
Tocca di nuovo a Elio e le Storie Tese: gli Elii si presentano sul palco in versione "oversize". Al termine dell'esibizione c'è anche chi dal pubblico grida: "bis".  Chiudono Simona Molinari e Peter Cincotti con "La Felicità".

SANREMO 2013, LA FINALE: TUTTE LE FOTO @ Tm News Infophoto

In attesa dei risultati del televoto, sul palco si alternano gli altri due ospiti musicali della serata: Andrea Bocelli e Birdy. 

Dopo un nuovo siparietto con Bianca Balti (che gioca a fare la modella e inciampa nel vestito), Mauro Pagani annuncia i primi premi: Elio e le Storie Tese vincono il Premio della Critica "Mia Martini" e il Premio per il Miglior Arrangiamento (votati dai membri dell'Orchestra).

Gli ammessi alla finale sono Elio e le Storie Tese con "La canzone mononota", Modà con "Se si potesse non morire" e Marco Mengoni con "L'essenziale" (che rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest).

Vince Marco Mengoni.

Dietro di lui Elio e le Storie Tese e i Modà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La finale di Sanremo 2013

Today è in caricamento