rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
uno scivolone clamoroso

Morandi rischia la squalifica da Sanremo, spoilerato il brano

Il cantante ha pubblicato su Facebook un video (poi cancellato) in cui si sentirebbe la canzone, come hanno fatto notare centinaia di utenti

Gianni Morandi rischia la squalifica da Sanremo 2022? Il cantante - tra i colpacci di Amadeus al prossimo Festival, in programma dal 1 al 5 febbraio - ha pubblicato oggi un video sul suo profilo Facebook, cancellato circa mezzora dopo, in cui si sentirebbe 'Apri tutte le porte', canzone della gara. Lo fa sapere All Music Italia, che ha ricevuto la segnalazione da parte di decine di utenti.

Nel breve tempo in cui è stato online il video di backstage del brano, dove si è visto anche Jovanotti, autore del pezzo, e il produttore Mousse T, le visite erano già oltre duecento. Di tutto questo, però, non c'è traccia, ma appunto soltanto segnalazioni. 13 minuti di girato con la canzone in sottofondo, a quanto pare riconoscibile, che potrebbero costare caro all'artista bolognese. Il regolamento di Sanremo, infatti, prevede che i brani in gara siano inediti e qualora venissero resi pubblici prima del Festival, anche se in parte, non possono più partecipare alla kermesse. Lo scorso anno capitò a Fedez, che pubblicò per errore su Instagram un video delle prove con Francesca Michielin. In quel caso, visto che si trattava di pochi secondi, Amadeus, d'accordo con la Rai, decise che non c'erano i presupposti per la squalifica.

Stavolta le cose potrebbero andare diversamente. Sulla vicenda non si è ancora espresso il direttore artistico, nelle prossime ore chiamato certamente ad approfondire quanto accaduto, e non è arrivato nessun chiarimento neanche da parte di Gianni Morandi.

Sanremo 2022: tutti i cantanti in gara

Cosa dice il regolamento di Sanremo

"E' considerata nuova, ai sensi e per gli effetti del presente Regolamento, la canzone che, nell'insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario (fatte salve per quest’ultimo eventuali iniziative editoriali debitamente autorizzate) non sia già stata fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata in tutto o in parte dal vivo ovvero in versione registrata alla presenza di pubblico presente o lontano", si legge nel testo del regolamento del Festival. "A titolo esemplificativo e non esaustivo", spiega ancora il regolamento, "sussiste inoltre la caratteristica di 'canzone nuova'"quando, tra gli altri casi, "la canzone nell'insieme della composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario sia stata solo occasionalmente interpretata e/o eseguita dal vivo (ovvero diffusa in versione registrata) in un contesto privato e/o familiare o comunque al di fuori dell’esercizio della professione artistica seppure sia avvenuta una ripresa e/o registrazione e/o riproduzione da chicchessia, anche se l'Artista ne abbia avuto contezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morandi rischia la squalifica da Sanremo, spoilerato il brano

Today è in caricamento