rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
La vita di una star

Sanremo 2022, l'Ornella Muti privata: dal marito ai figli, dal matrimonio al caso Putin

L'attrice è la co-conduttrice della prima serata del Festival di Sanremo

Attrice poliedrica, Ornella Muti ha lavorato con numerosi registi: Damiano Damiani, Mario Monicelli, Dino Risi, Marco Ferreri, Carlo Verdone, Ettore Scola, Woody Allen, Paolo Virzì e molti altri. Il suo successo e la sua bellezza la portarono anche oltre oceano dove nel 1994 fu eletta, dalla stampa, come la "donna più bella del mondo". Le furono attribuiti anche dei flirt con Sylvester Stallone. "È stato detto che mi corteggiava, addirittura che voleva un figlio da me. Sciocchezze" dichiarò, in Italia invece sembrava essersi legata con Adriano Celentano, mentre giravano il Bisbetico domato e poi Pazzo innamorato, ma i due non avevano mai commentato la cosa, fino a qualche anno fa, quando fu proprio il Molleggiato a fare la confessione (Celentano era già sposato con Claudia Mori da circa 20 anni).

Muti è stata scelta da Amadeus come co-conduttrice della prima serata del Festival di Sanremo 2022. Senza aver ancora calcato il palco dell'Ariston l'attrice ha scatenato una polemica legata alla legalizzazione della cannabis: tutto colpa di una collana e un paio di orecchini indossati da Ornella e dalla figlia Naike, a Sanremo con lei.

I look di Sanremo 2022 di Ornella Muti

Il primo grande amore di Ornella Muti e la nascita della prima figlia

Ornella Muti, al secolo Francesca Romana Rivelli, è nata il 9 marzo 1955 da padre napoletano e madre estone, Ilse Renate Krause, deceduta nell'ottobre 2020. La vita amorosa di Ornella è stata costellata da numerose relazioni d'amore, alcune di queste le hanno fatto guadagnare le prime pagine sui giornali rosa. Ha alle spalle due matrimoni e tre figli, ma il suo primo grande amore è stato l'attore José Luis Bermúdez de Castro, nel aveva solo 19 anni quando si fidanzano. Il loro è stato un amore travolgente, dal quale per anni si è pensato che fosse nata la prima figlia di Ornella: Naike. La primogenita è nata il 10 ottobre 1974 a Monaco di Baviera, in quel periodo Muti aveva girato dei film in Spagna e aveva intrapreso questa relazione con Bermúdez, era plausibile che quindi l'uomo fosse il padre. Solo un test del dna tra il 2017 e i 2018 ha svelato che i due non hanno legami di sangue. Il padre di Naike, quindi, è sconosciuto.

Il primo matrimonio con Alessio Orano

Ornella Muti si sposa per la prima volta con Alessio Orano, di dieci anni più grande, nel 1975. I due si erano conosciuti sul set del film di Damiano Damiani "La moglie più bella". Dopo cinque anni di matrimonio i due si separarono definitivamente nel nel 1981.

Il secondo matrimonio col marito Federico Fachinetti e la nascita dei due figli

Nel 1988, Ornella sposa Federico Fachinetti. Staranno sposati per otto anni, fino al 1996, e dalla loro unione sono nati Carolina (1984) e Andrea (1987). L'uomo nel 1994 fu accusato di bancarotta fraudolenta e associazione a delinquere.

Dopo lo scandalo Muti lasciò l'Italia per Montecarlo, a riportalo fu "Novella 2000" che scrisse: "La Muti sarebbe stata travolta dai guai finanziari del marito, Federico Fachinetti, che nei giorni scorsi è stato arrestato a Roma per bancarotta fraudolenta e ora è agli arresti domiciliari". Secondo La Repubblica che aveva ripreso la notizia Muti in quel periodo avrebbe avvuto un legame con l'auto regista Francois Goize, di 12 anni meno di lei, che al tempo viveva a Parigi, si erano conosciuti sul set del "Conte Max".

Carolina e Andrea sono entrambi attori. Carolina ha reso Ornella nonna, per la seconda volta, di due nipotini nati dal matrimonio con Andrea Longhi: Alessandro nato nel 2014, e Giulia nel 2016. La figlia di Muti purtroppo ha perso il marito per colpa di un tumore al cervello, scoperto nel 2017, nel 2020. Naike, la prima figlia di Muti, nel 1996 ha messo al mondo il primo nipote dell'attrice: Akash Cetorelli nato dalla rezione di Naike con Christian Cetorelli.

I compagni più recenti di Ornella Muti

Muti è stata legata al chirurgo plastico Stefano Piccolo. La loro storia è durata circa 10 anni e per l'attrice è stata un grande errore: "Tutta la mia vita passava attraverso di lui. È stato il mio errore", si sfogò in un'intervista a La Stampa.

Nel 2008 si è fidanzata con Fabrice Kerhervé, imprenditore francese più giovane di circa dieci anni. I due spesso sono balzati agli onori della cronaca per la loro relazione turbolenta, soprattutto nei primi anni.

Nel 2017 Ornella ha iniziato a viaggiare spesso verso la Russia e si era anche parlato di un suo trasferimento a Mosca per un presunto amore lì. Nel 2018 però la donna aveva dichiarato di non essere pronta a legarsi di nuovo e nel 2020, dopo varie vicessitudini tra cui uno sfratto, ha raccontato di vivere in campagna insieme alla figlia Naike (la più nota dei tre figli anche per le sue scelte di vita e per la sua arte: da qualche tempo dipinge con i peli pubici).

La condanna di Ornella Muti per "colpa" di Putin

Il 6 luglio 2017 il verdetto della Corte di Appello di Trieste, il 14 giugno 2019 quello della Cassazione che lo convalida: Ornella Muti è stata condannata a sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per tentata truffa aggravata e falso per aver fatto cancellare nel dicembre 2010 uno spettacolo al Teatro Verdi di Pordenone dandosi malata. In realtà, la stessa sera, l'attrice romana presenziava insieme alla star di Hollywood Kevin Costner ad una cena di beneficenza organizzata da Vladimir Putin. 

L'attrice era già stata condannata dal Tribunale di Pordenone, in primo grado il 24 febbraio 2015, a otto mesi di reclusione e 600 euro di multa, oltre alla provvisionale. L'attrice diede forfait presentando un certificato medico per laringo-tracheite acuta con febbre, tosse e raucedine, con la prescrizione di cinque giorni di riposo e divieto di far uso della voce. Ad incastrarla anche le fotografie del gala di beneficenza la mostrarono a tavola con il premier Putin e il divo hollywoodiano Kevin Costner.

Arrestata Claudia Rivelli, sorella di Ornella Muti per droga

L'amore per la Russia di Ornella Muti

Muti è tornata a parlare della Russia durante la conferenza stampa in occasione della prima giornata del Festival di Sanremo: "Io ho una mamma russa, ho famiglia in Russia, sono molto amata in Russia. mi è stata offerta questa possibilità della cittadinanza, ancora non ce l'ho. Vedremo. Le cose politiche sono sempre le più difficili, perché io non ragiono con quel pensiero. Il mio pensiero è quello della gente. Io sono molto amata in Russia, a dei livelli che a volte mi imbarazzano. Le donne quando mi vedono si commuovono. A me la politica non interessa. Io vado con il cuore, ma vediamo che succederà. Se diventa un problema vedrò cosa fare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2022, l'Ornella Muti privata: dal marito ai figli, dal matrimonio al caso Putin

Today è in caricamento