rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
occhio al look

Sanremo 2022: vestiti, stilisti e tutte le informazioni sui look dei protagonisti del Festival

Tutte le curiosità sugli abiti indossati sul palco più prestigioso della tv italiana nella sua 72esima edizione

Dici 'Sanremo' ed ecco che l’associazione mentale con la cittadina ligure va al Festival, alla musica nostrana, al concetto di spettacolo che tutto comprende e tutto travolge nella settimana che per le cronache mediatiche è sempre la più frenetica dell’anno. La tv lo racconta, i giornali ne scrivono, i social lo commentano: giunto alla sua 72esima edizione, l’evento lungo cinque giorni e cinque notti resta radicata tradizione per il pubblico italiano, con buona pace di coloro che cavalcano polemiche e avanzano critiche, pure loro parte indefettibile del carrozzone.

“La radio mi pugnala con il festival dei fiori” cantava Sergio Caputo nel 1983, ma oggi, a distanza di 39 anni da quel Sabato italiano, si è ben consapevoli ormai di quanto i brani portati in gara dai cantanti siano solo una parte della grande macchina del Festival di Sanremo nato per essere fucina di canzoni ma anche scenografia dei costumi che sono o che saranno. Sguardi attenti, dunque, sui look dei protagonisti, ognuno predisposto allo sfoggio di abiti pensati per un’occasione che se non è unica, comunque resta memorabile nel percorso professionale.

Sanremo 2022: cantanti, canzoni, ospiti, date e tutto quello che c'è da sapere

I vestiti di Amadeus a Sanremo 2022

“Sanremo 2022 è il Festival della gioia” ha affermato Amadeus parlando di un’edizione che torna con il pubblico in presenza all’Ariston. Conduttore e direttore artistico per il terzo anno, anche stavolta lo showman rispetta puntale la propria personale tradizione in fatto di immagine affidandosi allo stilista Gai Mattiolo per la creazione degli abiti da indossare nelle cinque serate, smoking che saranno meno damascati e più colorati con ricami di cristalli.

Sanremo 2022, i vestiti di Amadeus al Festival

I vestiti di Ornella Muti a Sanremo 2022

Ornella Muti è la prima delle cinque conduttrici scelte da Amadeus per affiancarlo nella serata di esordio del Festival. “Un po’ di paura ce l’ho” confida nello spot l’attrice romana parlando dell’emozione per il debutto da presentatrice nel 50esimo anno di una carriera colma di successi cinematografici. A rendere indimenticabile questo momento contribuiranno gli abiti disegnati per lei da Francesco Scognamiglio che, in merito, ha anticipato qualche dettaglio. 

Lo spacco di Ornella Muti, la grazia di Noemi, l’allegra eleganza di Gianni Morandi: i look della prima serata

Sanremo 2022, i vestiti di Ornella Muti 

Sanremo 2022, look e foto della prima serata

I vestiti di Lorena Cesarini a Sanremo 2022

Mercoledì 5 febbraio è la serata di Lorena Cesarini, pronta ad entrare dalla porta grandiosa del Festival nelle case di chi ha già avuto modo di apprezzarla nella serie di Netlfix Suburra e anche in quelle di coloro che così la conosceranno per la prima volta. Chi firmerà i vestiti di Lorena Cesarini a Sanremo 2022? Da Philosophy di Lorenzo Serafini a Trussardi, diversi sono i marchi che nel tempo hanno firmato gli abiti indossati dall’attrice negli scatti social. Una griffe in particolare, tuttavia, balza all’attenzione anche per il ringraziamento al suo direttore creativo Pierpaolo Piccioli: Valentino. E, infatti, un abito di crêpe couture nude dalla silhoutte fluida con ricamo all over di paillettes e perle tubolari, proprio della maison, è una delle creazioni raccontate dalle anticipazioni alla vigilia del Festival e sfoggiate nella serata in cui è stata protagonista. 

Elisa è luce, Emma sorprendente, Lorena Cesarini rivelazione: i look della seconda serata

 Sanremo 2022, i vestiti di Lorena Cesarini

Sanremo 2022, i look della seconda serata

I vestiti di Drusilla Foer a Sanremo 2022

Occhi puntati su Drusilla Foer giovedì 3 febbraio. L’attrice e cantante ha catalizzato l’interesse del pubblico non appena è stata ufficializzata la sua presenza all’Ariston che di certo molto attingerà dal fascino elitario proprio della sua figura. Figura che, contrariamente alla tradizione che associa stilisti e noti brand alle personalità della kermesse, non ha voluto legarsi a nessuna griffe particolarmente nota per i due capi nuovi che indosserà, realizzati dalla sua stilista di fiducia Rina Milano: “Io dalla mia sarta di Firenze mi sono fatta fare due vestiti, oltre a tre che già ho e che forse sono stati già visti” ha spiegato Drusilla, augurandosi che “la gente veda che le persone si rimettono le cose”. E a tal proposito: “Per Drusilla eleganza è ripetere forme che le piacciono. Non è la ricerca del nuovo a tutti i costi” ci ha raccontato Rina Milano che con lei collabora da diverso tempo per la scelta dei suoi abiti.

Drusilla protagonista, Noemi conferma, Rettore e Ditonellapiaga energia pura: i look della terza serata

La sarta di Drusilla Foer: "A Sanremo con abiti di pregio. Ha grande stile, perciò è facile vestirla"

Drusilla Foer a Sanremo 2022

I vestiti di Maria Chiara Giannetta a Sanremo 2022

“Cercherò di essere carina ma comoda e a mio agio, con la consapevolezza che il mio desiderio è intrattenere: conta cosa dirò”: così Maria Chiara Giannetta ha anticipato qualcosa circa i vestiti che indosserà a Sanremo per la quarta serata. L’attrice foggiana, nota al grande pubblico per la sua Blanca nella recente serie tv di Rai 1, non ha nascosto l’emozione per il ruolo da co-conduttrice ma neppure la sua apprensione per la scala dell’Ariston da cui scenderà con indosso abiti di Giorgio Armani, stilista che ha già scelto in precedenti importanti occasioni.  

Sanremo 2022, i vestiti di Maria Chiara Giannetta 

Sanremo 2022, i look da ricordare nella quarta serata (con Jovanotti e Morandi da 10 e lode)

Sanremo 2022, i look da ricordare nella quarta serata

Sanremo 2022, i vestiti della quarta serata 1

I vestiti di Sabrina Ferilli a Sanremo 2022

Sabrina Ferilli è protagonista dell’Ariston nella serata di finale. A distanza di dieci anni dall’ultima volta, l’attrice torna al Festival non come semplice ospite, ma nel ruolo di conduttrice accanto ad Amadeus che ha pensato a lei per concludere l’edizione letteralmente in bellezza. Nel 2012 Sabrina Ferilli aveva rapito l’attenzione del pubblico per lo scintillante abito azzurro con cui aveva duettato con Gianni Morandi e affrontato l’intervista seduta sulle scale, e stavolta? Lo stilista che firmerà i suoi abiti per Sanremo 2022 è ancora top secret, ma nelle immagini precedenti all’inizio del Festival ha indossato capi di Numero 21 di Alessandro Dell’Acqua e scarpe Casadei, griffe che potrebbero valorizzarla anche nella serata più importante.

Sanremo 2022, i vestiti di Sabrina Ferilli nella serata finale

I look indimenticabili di Sanremo 2022: dallo stile di Drusilla Foer alle canotte di Giovanni Truppi

I vestiti e gli stilisti scelti dai cantanti in gara a Sanremo 2022

Al Festival di Sanremo si va per promuovere la propria musica, ma anche per raccontare la propria personalità, un carattere che subito arrivi al pubblico pure con gli occhi. Così gli artisti in gara affidano il compito al look, studiato per rendere al meglio il valore di un’immagine che accompagni note e parole. Il primo “green carpet” dei cantanti ha anticipato qualcosa sugli outfit indossati firmati da stilisti chiamati per l’occasionie.

Gianni Morandi veste gli smoking di Giorgio Armani, Noemi gli abiti di Alberta Ferretti, La Rappresentante di Lista (duo composto da Veronica Lucchesi e da Dario Mangiaracina) le linee di Moschino; Tananai si affida a Dior, Matteo Romano alla linea Emporio Armani, Mahmood e Blanco a quella di Balenciaga. Le Vibrazioni indossano capi del brand italiano Gaëlle Paris, Aka 7even quelli di Stella McCartney,  Fabrizio Moro sceglie Philipp Plein.

Philosophy di Lorenzo Serafini è la griffe scelta da Donatella Rettore e Ditonellapiaga, Givenchy quella di Irama, Etro da Rkomi. Dargen D'Amico, poi, lo vediamo in Lacoste, Yuman in Ixos Beyond, Elisa in Maison Valentino. Ana Mena veste i capi di Giorgio Armani, Giusy Ferreri quelli di Philipp Plein, Michele Bravi gli abiti di Fausto Puglisi per Maison Roberto Cavalli, Emma Marrone e Achille Lauro quelli di Gucci. Sangiovanni è in Diesel, Massimo Ranieri in Versace. Highsnob e Hu vestono Zegna e Christian Boaro. Giovanni Truppi ha voluto collaborare anche con piccole realtà e giovani designer di talento, mixando i look con capi di brand più importanti; quanto a Iva Zanicchi ha anticipato che il suo sarà uno stile molto sobrio ma senz’altro elegante.

Per quanto riguarda gli stylist, è noto che Susanna Ausoni curi l’immagine di Elisa, Mahmood, Noemi e Giusy Ferreri; Nick Cerioni quella di Achille Lauro, Gianni Morandi, Donatella Rettore e Rkomi.

I cantanti sul "green carpet" di Sanremo 2022

I cantanti sul "green carpet" di Sanremo 2022 (2)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2022: vestiti, stilisti e tutte le informazioni sui look dei protagonisti del Festival

Today è in caricamento