rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sanremo 2023

Perché Beppe Vessicchio non sarà al Festival di Sanremo 2023

"Quest'anno poso la bacchetta" ha anticipando il direttore d'orchestra, storica presenza della kermesse in partenza il 7 febbraio

Beppe Vessicchio non sarà al Festival di Sanremo 2023. Il noto direttore d'orchestra, storica presenza in ben 26 edizioni della kermesse ligure, ha dichiarato che quest'anno non accompagnerà nessun artista in gara, né nei giovani, né nei Big. In un'intervista a La Stampa Vessicchio ha spiegato di non frequentare più l'ambiente della produzione discografica, motivo che quest'anno ha determinato la sua assenza. 

"Quest'anno poso la bacchetta, Sanremo 2023 lo faccio solo a parole. Non ci sarò, dichiaro ufficialmente che non ho nessuna direzione per nessuno degli artisti in gara né nei giovani, né nei Big. Non frequento più il mondo della produzione discografica e non è capitato", ha spiegato: "L'anno scorso ero con Le Vibrazioni anche perché con Francesco Sarcina c’è un legame di lunga data, così come il feeling e la stima che ho con Elio e le Storie tese, ma no, quest’anno non è capitato. L'anno scorso ho compiuto ventisei presenze come direttore e posso fare delle pause”.  

Ma il direttore d'orchestra simbolo di Sanremo, acclamato dai fan quando non si palesava sul palco nell'edizione del 2016, sarà comunque a Sanremo nella veste inedita di intervistatore dei cantanti in gara per il podcast 'Italians do Hits Better' di Amazon Music. "Mi è sembrata una cosa interessante - ha commentato - I cantanti si racconteranno a me e io racconterò a loro il festival che ho vissuto con aneddoti e ricordi dei miei momenti più speciali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché Beppe Vessicchio non sarà al Festival di Sanremo 2023

Today è in caricamento