rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Sanremo: la gara entra nel vivo, ma è Ezio Bosso a emozionare l'Ariston

Il pianista, affetto da una grave malattia, ha commosso il pubblico con il suo straordinario messaggio di speranza. Grandi emozioni anche con Eros Ramazzotti, Ellie Goulding e l'omaggio di Nino Frassica ai bambini morti nelle stragi in mare. Otto i cantanti a rischio eliminazione nella classifica provvisoria

Si è aperta con la sfida tra le nuove proposte la seconda serata del Festival di Sanremo, e sono Chiara Dello Iacovo e Ermal Meta a raggiungere la finale di venerdì insieme agli altri due giovani che verranno scelti nella serata di giovedì. 

La gara dei big, invece, è entrata nel vivo con l'esibizione degli altri 10 cantanti che mancavano all'appello. Tra loro, secondo la classifica provvisoria, i primi sei sono Clementino con "Quando sono lontano", Annalisa con "Il diluvio universale", Valerio Scanu con "Finalmente piove", Francesca Michielin con "Nessun grado di separazione", Elio e le storie tese con "Vincere l'odio" e Patty Pravo con "Cieli immensi", che ha ricevuto la standing ovation del pubblico. A rischio eliminazione Zero Assoluto, Dolcenera, Neffa e Alessio Bernabei, insieme agli ultimi classificati di martedì sera, Noemi, Dear Jack, Irene Fornaciari e Bluevertigo.

Una serata piena di emozioni, prima con Eros Ramazzotti, che a 30 anni dalla sua vittoria con "Adesso tu", è tornato all'Ariston e ha regalato al pubblico un medley dei suoi più grandi successi, anche lui con il nastro arcobaleno, come sembra ormai di rigore in questo Festival. Ma a commuovere il pubblico in sala e a casa è stato Ezio Bosso, pianista affetto da una malattia degenerativa che ha lanciato uno straordinario messaggio di speranza. Entrato sulla sedia a rotelle, spinto da Carlo Conti, Bosso ha conquistato il Festival prima come uomo, attraverso le sue parole pronunciate con difficoltà, e poi come artista attraverso la sua musica. 

Tra i super ospiti della serata la bellissima Nicole Kidman che si è intrattenuta con Carlo Conti, per poco più di 10 minuti, a parlare di carriera e famiglia, l'altra star internazionale Ellie Goulding, e Nino Frassica, che ha emozionato con la sua canzone "A mare si gioca", omaggio al dramma dei migranti.

Sempre più a suo agio Madalina Ghenea, la solita mattatrice Virginia Raffaele, che ha interpretato una snob Carla Fracci, mentre Gabriel Garko, tra occhiolini a favor di telecamera e bacetti tirati alla fidanzata in platea, è sembrato poco adatto al ruolo. Carlo Conti, ovviamente, una conferma, come il suo Festival.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo: la gara entra nel vivo, ma è Ezio Bosso a emozionare l'Ariston

Today è in caricamento