rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Il delitto di Avetrana diventa una fiction: ecco chi interpreta Sarah Scazzi

Il documentario è già in lavorazione a Manduria, gli attori selezionati nella scuola di recitazione del posto

E' stato uno dei casi di cronaca nera più seguiti in Italia negli ultimi anni, con un'attenzione quasi morbosa dei media nei confronti dei dettagli più raccapriccianti, ora il delitto di Avetrana diventa una fiction. A girare il documentario, già in lavorazione, "Il terzo indizio", nuovo programma condotto da Barbara De Rossi, in onda il martedì in prima serata su Rete 4, che ricostruisce i grandi casi che hanno diviso l'opinione pubblica. 

La troupe è già al lavoro a Manduria, vicino Avetrana, con attori selezionati nella scuola di recitazione del posto, la "Scenic academy" per interpretare i protagonisti del caso. Giulia Distratis veste i panni di Sarah Scazzi, e a interpretare la sua amica Mariangela Spagnoletti è invece Francesca Scorrano. Il ruolo di Michele Misseri è affidato a Claudio Carrozzo, mentre è ancora mistero su chi interpreterà Sabrina Misseri e Cosima Serrano, in carcere per l'omicidio della ragazza.  

La docu-fiction ricostruirà tutta la vicenda e ripercorrerà tutte le fasi del processo, finito lo scorso febbraio con la definitiva condanna all'ergastolo per Sabrina e Cosima, colpevoli dell'atroce delitto.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il delitto di Avetrana diventa una fiction: ecco chi interpreta Sarah Scazzi

Today è in caricamento