rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Scott Eastwood in "Cinquanta sfumature di grigio"?

Il figlio di Clint potrebbe interpretare Christian Grey dopo il rifiuto di Charlie Hunnam

Continua il toto-nomi per il ruolo di Christian Grey in "Cinquanta sfumature di grigio".

Dopo la rinuncia di Charlie Hunnam (problemi logistici, troppa sensibilità alle critiche dei fan o paura delle scene troppo hot sul set?), la caccia a chi interpreterà il fascinoso e perverso miliardario è ripartita.

Tra gli ormai soliti Matt Bomer, Alexander Skarsgard, Jamie Dornan e Stephen Amell e le new entry Theo James, Christian Cooke e Garret Hedlund, ora spunta fuori anche il nome di Scott Eastwood, il 27enne figlio bello e palestrato di Clint Eastwood.

Ancora nessuna esperienza cinematografica significativa, ma una discreta carriera da modello per il bel Scott. Il suo nome pare circoli con insistenza negli ambienti della produzione e il profilo sembrerebbe combaciare alla perfezione con quello che la Universal starebbe cercando.

La decisione dovrà essere presa in fretta, al massimo entro una decina di giorni, per poter rispettare il calendario delle riprese già fissato in precedenza in modo da non far slittare l'uscita in sala della pellicola, prevista per l'estate 2014

Scott Eastwood

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scott Eastwood in "Cinquanta sfumature di grigio"?

Today è in caricamento