Venerdì, 18 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Sean Penn denuncia regista per diffamazione e chiede 9 milioni di euro

Il divo di Hollywood chiede un risarcimento da capogiro a Lee Daniels che in un'intervista lo ha paragonato a un attore accusato di aggressione

Sean Penn porta in tribunale Lee Daniels, il regista dello show "Empire", per diffamazione. Il divo di Hollywood ha citato Daniels e come risarcimento chiede una cifra da capogiro, che si aggira intorno ai 9 milioni di euro.

Tutto è iniziato quando il regista, nel corso di una recente intervista all'Hollywood reporter, aveva paragonato Penn al protagonista del suo show "Terrence Howard", accusato in passato di diversi episodi di aggressione e violenza domestica. A Sean Penn ovviamente il paragone non è andato giù e l'ha citato in tribunale, come spiega il suo avvocato Mathew Rosengart: "Ogni cittadino ha il diritto di difendersi e quindi il signor Penn non intende tollerare comportamenti calunniosi, visto che sono assolutamente privi di fondamento. Pertanto, visti i commenti diffamatori del signor Daniels, il signor Penn chiede un risarcimento in denaro e spera così di dissuadere Daniel e chiunque altro da tali comportamenti in futuro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sean Penn denuncia regista per diffamazione e chiede 9 milioni di euro

Today è in caricamento