Lunedì, 20 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Foto vip "rubate", assolta Selvaggia Lucarelli

Per la giornalista era stata chiesta una condanna a un anno di carcere, accusata di aver sottratto illecitamente alcune fotografie scattate nella villa di George Clooney

Selvaggia Lucarelli

E' la fine di un incubo per Selvaggia Lucarelli. La giornalista, accusata di aver rubato foto scattate nella villa di George Clooney durante la festa per i 32 anni di Elisabetta Canalis, è stata assolta dal Tribunale di Milano. Assolti anche Guia Soncini e Gianluca Neri, che erano accusati di aver sottratto a diversi personaggi dello spettacolo informazioni delicate e immagini attraverso presunti accessi illeciti nelle loro caselle mail.

La vicenda giudiziaria andava avanti dal 2015. Selvaggia Lucarelli si è sempre difesa, ma per lei, lo scorso gennaio, il pm Grazia Colacicco aveva chiesto un anno di reclusione

"Tutto quello che è accaduto è che io all'epoca mi sono vista recapitare le foto di un compleanno della Canalis a casa Clooney - aveva dichiarato tempo fa la giornalista - Non ho mai chiesto e ricevuto un euro da nessun giornale, rivista o editore, né per quelle foto né per qualsiasi altra foto o notizia in altri periodi. Non c'è mai stata neanche alcuna trattativa che mi abbia riguardata".

L'ipotesi dell'accusa era che Neri avesse violato l'account di Federica Fontana, inviando poi le fotografie della festa di Elisabetta Canalis alla Lucarelli. Tra le altre caselle mail violate, sempre secondo l'accusa, quelle di Mara Venier, Sandra Bullock e Scarlet Johansson. Nel processo Elisabetta Canalis era parte civile insieme a Federica Fontana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto vip "rubate", assolta Selvaggia Lucarelli

Today è in caricamento