Domenica, 9 Maggio 2021

Orfani di “Baby”? Ecco alcune serie tv da vedere in attesa della nuova stagione

Da Skam Italia a Gossip Girl, ecco alcune serie che vi faranno ripiombare in un universo simile a quello di "Baby"

Il cast di Baby (credits: Fb@Baby Netflix)

La terza e ultima stagione della serie tv Netflix “Baby” sarà disponibile da mercoledì 16 settembre, ed è già conto alla rovescia. Sono tanti i fan italiani che hanno imparato a conoscere Chiara e Ludovica, studentesse della “Roma bene”, in realtà sole e immerse in un mondo tutt’altro che perfetto, che decidono – un po’ per noia e un po’ per trasgressione – di prostituirsi entrando in un giro squallido e pericoloso. La serie, ispirata al drammatico caso delle baby squillo dei Parioli, si conclude così, con la terza stagione, in cui i protagonisti faranno i conti con il proprio destino. Ma aspettando il 16 settembre (e poi dopo come faranno i fan senza la loro serie preferita?) quali serie tv guardare per ingannare l’attesa? Ecco qualche titolo, sempre su Netflix, per voi:

Skam Italia

È iniziato tutto con Skam, serie norvegese per ragazzi basata sulla vita quotidiana degli adolescenti in un liceo “bene” di Oslo. La serie ha avuto un successo straordinario e il format è stato venduto in altri Paesi tra cui l’Italia. Qui, a Roma, alcuni millennial vivono il loro primo amore e scoprono le loro identità emergenti attraverso sms, chat e post di social media.

Summertime

Due giovani provenienti da ambienti molto diversi si innamorano durante un’estate sulla riviera adriatica. La serie è ispirata ai romanzi di Federico Moccia. Quando si è adolescenti, basta un’estate per cambiare e lasciare il segno, tra musica, divertimento, amori, sogni e amicizie.

Gossip Girl

Un gruppo di studenti super privilegiati, ricchi e attraenti di Manhattan la fa sempre franca, comportandosi in modo meschino e scandaloso, giocando a fare gli adulti tra eventi mondani e shopping in negozi costosi. Ma un’anonima blogger (che è anche la voce narrante) osserva ogni loro mossa e si diverte a svelare i loro segreti sulla propria pagina web.

Skins

Sesso, alienazione, angoscia: gli adolescenti inglesi navigano in un mare di trasgressioni e purgatori personali, in questa serie tv diventata famosa già prima delle piattaforme streaming proprio per il taglio moderno e giovanile con cui racconta storie di ragazzi, parlando il loro linguaggio. Si potrebbe dire che per certi versi è la capostipite delle serie di questo genere.

Tredici

Segreti, bugie, vendette e bullismo: tutti hanno qualcosa da nascondere alla Liberty High, e la verità viene poco a poco a galla quando la giovane Hannah si toglie la vita. Lasciando agli amici 13 cassette in cui registra i motivi della sua tragica scelta: ce ne sarà per tutti, in questa serie particolarmente apprezzata dalla critica per l’impegno contro il bullismo a scuola.

Degrassi – Next Class

In questa acclamata serie, una nuova generazione di studenti della scuola Degrassi è alle prese con i drammi delle superiori. Forse non tutti sanno che il franchise Degrassi nasce negli anni ’70: da qui, tre titoli diversi raccontano tre generazioni altrettanto diverse, alle prese con i loro problemi e le loro fragilità.

Elite

Qui l’ambientazione “teen” si mischia con il thriller: quando tre adolescenti figli di operai sono ammessi in una delle scuole private più esclusive della Spagna, lo scontro con i ricchi coetanei sfocia nientemeno che in un omicidio. Risalire alla verità sarà complicato in questa serie in cui compaiono attori già visti nella “Casa di Carta”. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orfani di “Baby”? Ecco alcune serie tv da vedere in attesa della nuova stagione

Today è in caricamento