Mercoledì, 12 Maggio 2021
le dichiarazioni a today

Boris 4, Pannofino: "Sul set dopo la morte di Mattia Torre, si sta lavorando sulle sue idee"

Confermata la quarta stagione della serie, che andrà in onda sulla nuova piattaforma Star. L'attore che interpreta Renè a Today: "Contento di tornare, purtroppo manca qualcuno"

Francesco Pannofino e Roberta Fiorentini in una scena di 'Boris'

A più di dieci anni dall'ultima puntata torna 'Boris', la serie tv che nel 2007 fece il suo timido esordio su Fox, sbancando poco dopo sul web - e nelle due successive edizioni - grazie ai suoi esilaranti personaggi diventati ormai iconografici. Confermata la quarta stagione che verrà trasmessa su Star, la nuova piattaforma di streaming integrata con Disney+, insieme a gran parte del cast. 

La serie dovrà fare a meno di uno dei suoi 'papà', lo sceneggiatore e regista Mattia Torre - che la scrisse insieme a Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico - scomparso prematuramente due anni fa - anche se potrebbe esserci lo stesso parte della sua firma, come fa sapere Francesco Pannofino a Today: "Sono molto contento di tornare su quel set. Purtroppo manca qualcuno. Roberta Fiorentini ci ha lasciato (Itala, la segretaria di edizione, ndr), come Mattia Torre, uno degli autori, ma credo si lavori anche su alcune sue idee di quando era ancora vivo. So che stanno scrivendo, ma non ho ancora letto niente". 

Sulla data di uscita non si hanno ancora informazioni, ma saranno 6 episodi da mezzora. La quarta stagione racconterà il ritorno della storica troupe su un set (dopo l'ormai storica avventura nella soap 'Gli occhi del cuore'), facendo un ritratto al più sgangherato dietro le quinte del mondo del cinema e della tv alle prese con social, influencer e piattaforme streaming. Una ventata di novità che conserva un profondo spirito "a ca*** di cane". 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boris 4, Pannofino: "Sul set dopo la morte di Mattia Torre, si sta lavorando sulle sue idee"

Today è in caricamento