rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
La spiegazione del finale

Come ci eravamo lasciati alla fine di Sex and the City? Il riassunto in attesa di And Just Like That

Il reap del finale della serie HBO con Carrie, Samantha, Miranda e Charlotte alle prese con Manhattan, l'amore e la loro amicizia

Manca davvero poco all'uscita di And Just Like That, il revival di Sex and the City, il colosso del piccolo schermo che ha saputo raccontare con schiettezza, irriverenza e quel pizzico di follia l'amore e il sesso in televisione attraverso quattro personaggi che a oggi sono parte della storia del mondo delle serie TV. Tre di loro, Carrie, Miranda e Charlotte, stanno per tornare a raccontare le loro vite, a cinquant’anni, dopo che l'amore l'hanno trovato, i figli li hanno fatti e le loro carriere sono all'apice del successo. Ma prima di vedere la nuova serie Hbo che riprende il racconto della vita di queste tre donne, ci ricordiamo a che punto le avevamo lasciate quasi vent'anni fa? Sex and the City, infatti, si era conclusa nel 2004 dopo sei stagioni. Ma come ci eravamo lasciati alla fine della serie? Scopriamolo insieme in questo percorso a ritroso sulla vita delle protagoniste di Sex and the City quando erano ancora delle giovani donne alla ricerca di se stesse.

Come finiva Sex and the City (la serie)

Il rapporto più eccitante, stimolante e significativo di tutti è quello che hai con te stesso. E se trovi qualcuno che ama quella te che si ama, è semplicemente fantastico

Come non ricordare la frase pronunciata da Carrie Bradshaw nell'episodio finale di Sex and the City! Era il ventesimo episodio della sesta stagione, Un'americana a Parigi, parte 2, perché sì, Carrie si era appena trasferita a Parigi con il suo nuovo fidanzato Aleksandr Petrovsky (diciamocelo, il peggiore di tutti!) pronta a ripartire da zero nel Paese in cui aveva sempre sognato di vivere. I sogni, però, una volta realizzati possono rivelarsi deludenti, soprattutto se condivisi con le persone sbagliate, ed è così che Carrie, pur vedendo la Tour Eiffel dalla sua stanza d'hotel, è infelice, sola, insoddisfatta. Lei cerca l'amore vero, quello puro che ti trascina e non puoi vivere senza e Alexandr, con il suo estremo spirito artistico e il suo egoismo, non può esserlo. Carrie ci prova ma si rende conto di non trovarsi nel posto giusto e soprattutto con la persona giusta e dopo aver ricevuto "uno schiaffo" dal suo fidanzato di allora, scappa, corre via per ricominciare a vivere la sua vita. Ed è in questo momento di realizzazione, mentre cerca una nuova stanza d'hotel in cui dormire, da sola, che Carrie si ritrova affianco Mr.Big, il grande amore (travagliato) della sua vita che era corso a Parigi per riprendersi la sua donna e dichiararle il suo amore. L'intesa tra i due è immediata, ridono come matti mentre cadono a terra dopo che Big cercava di raggiungere l'ex di Carrie dopo aver scoperto che l'aveva picchiata, si guardano intensamente mentre sono su un ponte, infreddoliti dal gelo di Parigi ma con il cuore più caldo che mai ed è in questo momento che Big pronuncia la frase che Carrie aspettata di sentirsi dire da dieci anni: "you're The One, Carrie". Si chiude un cerchio iniziato sei anni prima nel migliore dei modi, non solo per Carrie ma anche per le altre protagoniste della serie che mostrano di aver fatto un'incredibile evoluzione nel corso degli anni. Miranda va a vivere con Steve e il loro bambino a Brooklyn per garantire al piccolo una vita quotidiana più "familiare" e a misura di famiglia e si prende in carico anche la mamma di Steve malata di Alzheimer. Charlotte dopo aver tentato di avere figli senza successo, adotta una bambina e subito dopo scopre di essere rimasta incinta di Henry e Samantha dopo una lunga lotta contro il cancro, vince la battaglia e torna a fiorire tra le braccia dell'uomo che la amata di più di tutti gli uomini che abbia mani avuto nella sua vita, Smith. 

I momenti più belli (e più brutti) della storia d'amore tra Carrie e Mr. Big

Ma la parte più bella del finale di Sex and the City, che possiamo definire "perfetto" è l'ultima scena che mostra tutto il legame di quattro ragazze che non possono vivere l'una senza l'altra. Carrie torna a New York, va dalle sue amiche nel solito bar dove per anni si sono ritrovate a spettegolare, chiacchierare, ridere, piangere e scherzare e dopo averle salutate si rende contro, camminando sulle sue amate strade di Manhattan, che la parte più bella del diventare adulti è instaurare un bel rapporto con se stessi, perché la cosa che conta di più è questa e se si trova qualcuno che ama la parte che noi amiamo di noi stessi, allora è semplicemente favoloso!

È con queste parole che si chiude un capitolo durato sei anni e si scopre, dopo sei lunghe stagioni, il vero nome di Mr. Big: John. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come ci eravamo lasciati alla fine di Sex and the City? Il riassunto in attesa di And Just Like That

Today è in caricamento