rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Netflix news

Netflix modifica la modalità di calcolo del successo delle sue serie tv: ecco cosa cambia

Tutti i cambiamenti nel sistema di analisi del numero di visualizzazioni dei titoli della piattaforma di streaming

Sarà perché ultimamente i suoi titoli stanno riscontrando successi senza precedenti, sarà il caso Squid Game che ha ribaltato all'improvviso tutte le classifiche della piattaforme di streaming ma Netflix ha apportato una piccola modifica al suo modo di calcolare la popolarità dei suoi titoli. Finora, infatti, il colosso dello streaming calcolava il successo di una serie in base ai primi due minuti visti ma ridurre il primato di visualizzazioni di una serie a un tempo così limitato non sembrerebbe dare il giusto credito al successo di un prodotto. Ed è così che Netflix, seguendo il modus operandi della nota azienda di calcolo di audience, Nielsen, ha scelto di modificare il calcolo delle visualizzazioni dei suoi show. Come? Scopriamolo insieme. 

Netflix: come viene calcolato il successo di una serie TV

Fino a ora, Netflix, calcolava il numero di visualizzazioni delle sue serie TV partendo dal conteggio degli account che avevano scelto di guardare quel determinato titolo, serie TV o film, almeno per due minuti nei primi 28 giorni di disponibilità sul catalogo. Prendendo ad esempio Squid Game, gli account che hanno seguito la serie sudcoreana per almeno due minuti sono 142 milioni su 485 minuti totali di serie TV. Ma per rendere più equo e giusto questo calcolo, Netflix ha scelto di calcolare gli ascolti dei propri contenuti, da questo momento in poi, sul totale delle ore visionate da tutti gli account. Si tratta di un nuovo approccio con lo scopo di dare una lettura migliore su quanto una serie abbia coinvolto e soddisfatto il pubblico e due soli minuti non basterebbero per definire il successo di un titolo. In questo modo verranno calcolati anche eventuali rewatching degli episodi e si potrà capire meglio quali serie sono entrate più nel cuore dei telespettatori e quali meno. 

Questo modo di calcolare le visualizzazioni porterà netti cambiamenti alle classifiche che abbiamo analizzato finora mostrando come alcuni titoli, ad esempio la veterana Casa di carta, Stranger Things oppure You avrebbero la meglio su altri show visti solo per pochi minuti e poi abbandonati come Sex/Life ed Emily in Paris

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netflix modifica la modalità di calcolo del successo delle sue serie tv: ecco cosa cambia

Today è in caricamento