Mercoledì, 16 Giugno 2021
Consigli streaming

Cosa guardare su Netflix? Le 3 migliori serie tv per questo weekend (21-23 maggio 2021)

I titoli più interessanti della piattaforma di streaming per un binge-watching seriale del fine settimana

Cosa guardiamo questo weekend?". Quante volte abbiamo pronunciato questa frase davanti al catalogo Netflix indecisi su quale titolo scegliere per la serata? Tra le innumerevoli proposte che la piattaforma di streaming ci mette davanti agli occhi ogni giorno scegliere, ma soprattutto mettere d'accordo tutti, non è poi così semplice, soprattutto se non si sa neanche da dove iniziare. Ecco allora, per i soliti indecisi seriali, qualche consiglio sulle serie del momento da godersi su Netflix in questo nuovo weekend di maggio 2021. Cominciamo con il dire che questo fine settimana lo dedichiamo a una contrapposizione tra crime e comedy con un piccolo tocco di bio drama dedicato a una delle figure di spicco della moda degli anni '70. Se amate le serie spagnole, le commedie con uno sfondo ironico e tutto ciò che ha a che fare con il mondo dei vestiti, delle sfilate e dello style questo è il fine settimana per voi. Ecco i nostri titoli di punta Netflix da non perdere questo weekend e buon binge-watching a tutti!

Per chi ama le dramedy con un tocco di humor: Master of None (3 stagione)

Questo weekend c'è il grande ritorno di una serie che negli scorsi anni aveva destato un notevole successo di pubblico ma anche tra la critica televisiva. Master of None, infatti, torna a fare capolino sul catalogo della piattaforma di streaming, questa domenica 23 maggio, dopo quattro anni con una nuova stagione ed episodi del tutto inediti. A cambiare sarà anche il protagonista della serie che, finora, era stato lo "sfigato" Dev, alla ricerca dell'amore e del suo posto nel mondo. Il personaggio interpretato da Aziz Ansari nelle prime due stagioni della serie, infatti, lascerà spazio a quello di Denise, sua migliore amica e già comparsa nelle scorse stagioni di Master of None. Denise, interpretata dall'attrice Lena Waithe, rappresenterà il focus della storia insieme ai suoi amori, ai problemi del matrimonio, a quelli legati alla fertilità e alla crescita sia personale che di coppia creando un quadro completo della complessità dei rapporti umani ma sempre in chiave ironica e profonda allo stesso tempo. La terza stagione, co-ideata da Ansari e dal premio Emmy Alan Yang, offrirà un'evoluzione della serie mantenendola sempre collegata a quelle precedenti, ma con una linea narrativa del tutto innovativa.

Per tuitti gli appassionati di crime: Che fine ha fatto Sara 2?

Passiamo al genere crime con i nuovi episodi di "Che fine ha fatto Sara? che tornano per svelare nuovi indizi sulla misteriosa morte della ragazza che dà il titolo alla serie. Oltre ai segreti sulle indagini di questa prematura scomparsa, ci saranno anche quelli legati al personaggio di Álex Guzmán, fratello di Sara e vero e proprio protagonista della serie. Alex, infatti, continuerà a indagare sulla famiglia Lazcano e sui loro segreti più nascosti e dovrà scontrarsi con dure verità sul vero carattere della sorella a lui ignoto. Nel frattempo un cadavere misterioso seppellito nel suo giardino diventa una bomba a orologeria che potrebbe rispedirlo in carcere da un momento all'altro. Álex non ha altra scelta se non quella di diventare un investigatore, per ricostruire il puzzle della vera e terribile storia di Sara e del suo rapporto con la famiglia Lazcano. Da vedere assolutamente e non senza aver visto la prima stagione!

Cosa aspettarci dalla seconda parte di Che fine ha fatto Sara?

Per gli amanti della moda e degli anni '70 e di Ewan McGregor: Halston

Passiamo al terzo consiglio della settimana: Halston, la nuova serie Netflix sul grande stilista della New York degli anni '70-'80. A vestire i panni del protagonista della serie sarà Ewan McGregor che darà il volto a Roy Halston raccontando la sua vita privata e la sua carriera tra successi e crisi. Halston dopo un periodo di gloria viene messo in discussione da un'acquisizione che costringerà il suo stesso fondatore a lottare con tutte le sue forze per non perdere il suo bene più prezioso: il suo maschio e se stesso. La produzione esecutiva della serie è affidata a Ryan Murphy, Ian Brennan, Alexis Martin Woodall, Daniel Minahan, Ewan McGregor, Christine Vachon, Pamela Koffler di Killer Films, Eric Kovtun e Sharr White. Minahan è anche regista della serie. La sceneggiatura è stata affidata, invece, a Ryan Murphy, Ian Brennan, Sharr White, Ted Malawer, Tim Pinckney e Kristina Woo. Una vera e propria chicca della piattaforma di streaming da non perdere anche solo per godere della bravura attoriale di Ewan McGregor.

Halston: tutto quello che sappiamo su questa serie e perché guardarla 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa guardare su Netflix? Le 3 migliori serie tv per questo weekend (21-23 maggio 2021)

Today è in caricamento