Lunedì, 12 Aprile 2021

Taylor Swift contro Ginny&Georgia di Netflix: «serie sessista e misogina»

L'accusa da parte della cantautrice americana per una frase controversa della nuovo mother-daughter drama della piattaforma di streaming

Ginny & Georgia è la nuova serie Netflix stile "Una mamma per amica" che ha debuttato sulla piattaforma di streaming lo scorso 24 febbraio 2021. Dopo l'uscita sul catalogo della piattaforma la curiosità su questa versione moderna delle Gilmore Girls è salita sempre più un po' per vedere se la serie reggeva il confronto con quella di Lorelai e Rory, un po' per capire se si trattava di un prodotto di qualità o meno. Attualmente la serie si trova nella top 10 di Netflix dei titoli più popolari nel nostro Paese ma a far parlare della serie, nelle ultime ore, non è la sua bellezza quanto il commento non proprio positivo della popstar americana Taylor Swift che ha accusato la serie di essere "profondamente sessista e misogina". Perchè? Per una battuta che gli autori hanno fatto dire alla protagonista Ginny, interpretata da Antonia Gentry. 

Ginny & Georgia: tutto quello che c'è da sapere sulla serie

Ginny & Georgia: la battuta sessista e le critiche di Taylor Swift

È questo il post su twitter dalla cantante che si è rivolta alla serie con le seguenti parole: "Cara Ginny&Georgia, il 2010 mi ha chiamata perché rivorrebbe indietro quella battuta pigra e profondamente sessista. Perché non la smettiamo di denigrare le donne che lavorano duramente definendo questa m***da divertente? La Swift ha, infatti, postato la battuta incriminata sotto il suo commento che viene pronunciata da Ginny nell'ultimo episodio della prima stagione della serie Netflix che, rivolgendosi alla madre che le chiede della sua rottura con il ragazzo, dice: "Cosa ti importa"? Hai cambiato più velocemente fidanzati tu che Taylor Swift!". 

Taylor Swift, inolte, si è rivolta anche a Netflix definendo quella battuta di Ginny&Georgia una caduta di stile della piattaforma ricordando, inoltre, che questo dovrebbe essere il mese delle donne. 

I commenti sui social 

È guerra sui social per la questione Ginny&Georgia tra i fan di Taylor Swift che supportano la cantante e chi, invece, crede che questa reazione della Swift sia un po' esagerata. Voi cosa ne pensate?

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taylor Swift contro Ginny&Georgia di Netflix: «serie sessista e misogina»

Today è in caricamento