Giovedì, 25 Febbraio 2021

"Fedeltà": iniziate le riprese della serie Netflix sul romanzo di Marco Missiroli

Partito il set della serie di 6 episodi prodotta da BiBi Film con Michele Riondino e Lucrezia Guidone

Fedeltà è la nuova serie Netflix tratta dal libro omonimo di Marco Missiroli con il quale ha vinto nel 2019 il Premio Strega Giovani. Entro la fine del 2021, infatti, la storia raccontata da "Fedeltà" sarà adattata televisivamente diventando lo script di una nuova serie tv per la nota piattaforma di streaming digitale. Ambientata a Milano, Rimini e Roma e prodotta da BiBi Film, la serie racconterà le avventure di quattro personaggi e delle loro relative vite che si intrecciano e metteranno in discussione sentimenti, relazioni e tradimenti per un racconto sul senso dell'esistenza umana e sul concetto di "fedeltà".

La serie sarà composta da 6 episodi scritti da  Alessandro Fabbri, Elisa Amoruso e Laura Colella con la regia di Andrea Molaioli (La ragazza del lago, Suburra) e a Stefano Cipani (Mio fratello rincorre i dinosauri). Il cast è composto da Michele Riondino e di Lucrezia Guidone nel ruolo dei protagonisti Carlo e Lucrezia. 

Fedeltà: la trama della nuova serie Netflix

La storia inizia da un matrimonio che inizia a risentire dell'ombra di un tradimento: Carlo, infatti, docente all'università che va in soccorso di una sua studentessa, Sofia e sua moglie Margherita inizia a sospettare del marito ma cerca di tenere in piedi il rapporto lo stesso. Tutto il resto della storia è un complesso e intricato susseguirsi di desideri, pensieri, cambi idea e riflessioni su sé stessi e la vita che si vorrebbe avere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fedeltà": iniziate le riprese della serie Netflix sul romanzo di Marco Missiroli

Today è in caricamento