Lunedì, 17 Maggio 2021

"Fleabag": tra Emmy e Golden Globe, storia di un successo targato Amazon Prime

Trama, curiosità, cast e personaggi di una delle serie tv del momento

'Flaebag'

Ha avuto un grande successo agli Emmy 2019, sia portando a casa il premio per la miglior serie commedia, sia facendo vincere a Phoebe Waller-Bridge il premio come miglior attrice protagonista in una serie commedia. Ma in totale, contando anche gli anni scorsi, la serie ha guadagnato ben 4 Emmy Awards e due Golden Globe: stiamo parlando di “Fleabag”, serie tv distribuita da Amazon Prime Video, acclamata da pubblico e critica.

Ma di cosa si tratta? Chi ha Amazon Prime Video difficilmente non ha notato la serie tv contrassegnata dall’immagine di quella ragazza dall’aria un po’ stralunata e dal trucco che cola dagli occhi, come dopo un pianto. Ma poi la traduzione del titolo, letteralmente “sacco di pulci”, che significa?

Andiamo a scoprire trama, segreti, cast e curiosità di una delle serie del momento, prodotta dalla Two Brothers Pictures con un accordo di co-produzione con Amazon Studios.

Fleabag: la trama

La serie è per ora conta due stagioni (l’ultima uscita nel 2019) e 12 episodi dalla durata breve, 24 minuti ciascuno.

Phoebe Waller-Bridge, l’attrice e autrice del testo teatrale da cui la serie è tratta, scrive e interpreta il personaggio principale, Fleabag, una giovane donna di 33 anni che tenta di navigare nella vita moderna a Londra.

La sua vita è problematica: una famiglia disfunzionale, difficoltà economiche legate alla gestione di una caffetteria che aveva aperto con la (defunta) migliore amica, e un’instabile e frenetica vita sessuale e sentimentale. Ma Fleabag non si lascia buttare giù: è sarcastica, sensuale, spavalda e decisamente priva di filtri inibitori. Una serie esilarante e intensa, commovente e ricca di ironia allo stesso tempo.

Curiosità

Nella serie la protagonista infrange spesso la quarta parete, rivolgendosi agli spettatori, come già è successo in altre celebri serie tv come “House of Cards”, innescando un meccanismo di comicità ed empatia; non rivela mai il suo vero nome, né quello di alcuni degli altri personaggi della serie, semplicemente chiamati con un soprannome.

Un'altra curiosità: il soprannanome della protagonista, Fleabag, è anche quello con cui era chiamata affettuosamente la stessa Waller-Bridge; tuttavia l'attrice e autrice ha dichiarato che la serie è solo parzialmente biografica.

Cast e personaggi

Oltre alla già citata Waller-Bridge, troviamo Sian Clifford che interpreta Claire, sorella di Fleabag, super-energetica, anoressica e ricca; e poi Bill Paterson, il papà, Olivia Colman nella parte della matrigna, Brett Gelman nei panni di Martin, compagno alcolizzato di Claire, e poi Hugh Skinner che interpreta Harry, il ragazzo di lunga data di Fleabag, con cui si lascia e rimette insieme svariate volte. La migliore amica è interpretata da Jenny Rainsford: nella serie, è morta durante quello che doveva essere un finto tentativo di suicidio per far ingelosire il suo ragazzo. Segue poi una variegata girandola di personaggi – chiamati esclusivamente con il loro soprannome - che ruotano intorno alle vicende della protagonista, tra cui tanti strambi uomini con cui Fleabag intreccia brevi relazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fleabag": tra Emmy e Golden Globe, storia di un successo targato Amazon Prime

Today è in caricamento