Giovedì, 6 Maggio 2021
Il ritorno

Warner Bros e Fox annunciano il sequel-remake dei Flintstones: tutte le anticipazioni

La nuova serie animata sarà ambientata nel "futuro"... dell'Età della Pietra

I personaggi dei Flintstones, con Pebble in basso a sinistra. (Foto di Jorge Figueroa da Flickr)

Proprio pochi giorni fa molti avevano notato la presenza di Fred Flintstone e della sua "cabriolet... Pieno! Fa benzina e lava i piè" nel trailer di Space Jam 2. Ma solo nelle scorse ore è arrivato l'annuncio - da parte di Warner Bros. e Fox - del ritorno della serie animata de Gli Antenati (The Flintstones) per un remake-sequel che fa già emozionare i fan in tutto il mondo. 

Vediamo quindi quali sono le principali informazioni sulla nuova serie ispirata alle due famiglie (non possiamo certo dimenticare i Rubble) più divertenti dell'Età della Pietra. Ma prima, ecco la locandina della nuova serie riportata dai media statunitensi

Come si chiama e di cosa parla il nuovo cartone dei Flintstones

Come riporta, tra gli altri magazine USA, Variety, il sequel dei Flintstones avrà anche un nuovo titolo: si chiamerà infatti Bedrock, dal nome dell'immaginaria cittadina preistorica in cui - già nella serie originale - vivono i personaggi. 

Per quanto riguarda la trama, Bedrock sarà ambientata venti anni dopo gli eventi della serie originale (che in realtà fu prodotta dal 1960 al 1966, per un totale di 166 episodi). La protagonista sarà Pebbles Flintstone, la figlia di Fred e Wilma (che nella versione italiana si chiamava Ciottolina o Cippy), ventenne all'inizio della sua carriera lavorativa. Nella versione originale, a doppiare Pebbles sarà Elizabeth Banks, attrice che abbiamo già visto in numerosi film, dalla trilogia di Spider-Man di Sam Raimi a The Hunger Games; Banks sarà anche executive producer di Bedrock.

Fred, intanto, è prossimo alla pensione, mentre tutta la società si evolve dall'Età della Pietra all'Età del Bronzo e "tutti gli abitanti di Bedrock troveranno questa evoluzione più difficile di uno swing nel club di Bam Bam" scrive Variety, accennando così anche al figlio di Barney e Betty, e riportando la notizia che il sequel era in lavorazione fin dal 2019.

Secondo The Hollywood Reporter, Bedrock è un "adult animation project", quindi probabilmente non sarà una serie di cartoni animati per bambini, ma si rivolgerà agli adulti che sono cresciuti, generazione dopo generazione, guardando i Flintstones.

Dove vedremo la serie animata sequel dei Flintstones

A proposito di grandi serie animate per adulti, ecco la dichiarazione di Michael Thorn, presidente di Fox Entertainment, su Bedrock: "Molto prima dei Simpson e Springfield, dei Griffin e Quahog, e certamente prima di quando i Belchers hanno iniziato a servire panini su Ocean Avenue (riferimento a Bob's Burgers, ndr), c'erano i Flintstones e Bedrock. Il segno che hanno lasciato nell'universo dell'animazione è innegabile".

Come si nota, Thorn ha citato serie animate trasmesse (anche in Italia) da Fox-Sky, ma i cui diritti sono oggi di proprietà della Disney, e infatti si possono tutte vedere su Disney+ o la sua sezione per adulti, Star

Il cartone animato creato da Hanna e Barbera nel 1960, invece, andò in onda negli Stati Uniti su ABC (oggi di proprietà Disney), ma i diritti appartengono alla Warner Bros. Inoltre, nella grande acquisizione che la Disney fece un paio di anni fa, rimase fuori proprio la Fox Corporation, con i suoi canali televisivi. E nell'aprile 2020, Fox ha acquisito per 440 milioni di dollari la piattaforma di streaming Tubi.

Questa premessa serve per spiegare che, mentre negli USA già si sa che Bedrock sarà visibile su Tubi (dove nei prossimi giorni sarà caricata tutta la serie originale), in Italia al 99% non entrerà nel catalogo di Disney+, ma probabilmente sarà trasmessa da Sky-Fox.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Warner Bros e Fox annunciano il sequel-remake dei Flintstones: tutte le anticipazioni

Today è in caricamento