Sabato, 18 Settembre 2021
serie tv mediaset

Inés dell’anima mia, le anticipazioni dell'ultima puntata in onda stasera

Appuntamento oggi in prima serata su Canale 5 col gran finale della serie tv tratta dai romanzi di Isabel Allende

Ines dell'anima mia

Stasera, venerdì 20 agosto, in prima serata su Canale 5, va in onda l'ultima puntata puntata di Inés dell’anima mia, serie tv in prima visione assoluta tratta dall’omonimo bestseller tradotto in 30 lingue di Isabel Allende. Di seguito le anticipazioni degli episodi finali. 

Le anticipazioni dell'ultima puntata (20 agosto 2021)

IL SEME DEL TRADIMENTO, primo episodio. Poco dopo esser stato proclamato governatore del Cile, Pedro viene accusato dall’Inquisizione di aver ucciso De La Hoz e di concubinato, visto che ci sono le prove della sua relazione extraconiugale con Ines. Dopo molti anni di lontananza riesce a tornare a Santiago, accompagnato da Donna Marina Ortiz de Gaete, sua moglie.
A Ines viene chiesto di rientrare in Spagna, rinunciando dunque alla sua vita in Cile, a meno che non decidesse di sposarsi: inizialmente la nostra protagonista sembra non voler cedere al ricatto, ma poi a sorpresa chiede a Rodrigo de Quiroga di diventare suo marito. Nel frattempo, i Mapuche dell’Araucania organizzano l’offensiva; il loro nuovo capo è Lautaro, ma nessuno sa chi sia.

FINO ALLA FINE DEL MONDO, secondo episodio. Contro il parere di tutti, Pedro organizza la spedizione per conquistare l’Araucania e annientare Lautaro, il misteriosissimo capo indi. È dunque fortemente a rischio il matrimonio di Ines e Rodrigo Quiroga, ma i due intendono sposarsi egualmente prima della partenza per la missione.

Lautaro va da Ines a Santiago e si scopre che si tratta di Felipe, il bambino mapuche che lei e Pedro avevano cresciuto come un figlio adottivo. Ora le sorti della spedizione saranno dunque decise in un duello tra Valdivia e Lautaro.

La storia di Inés dell'anima mia

La coproduzione internazionale RTVE, Boomerang TV, Chilevisión racconta la storia di Inés Suárez, una giovane e audace donna dell'Estremadura, che nel 500 è andata alla conquista del Cile. "La serie, fedele alla storia, si concentra sul ritratto inedito di Inés Suárez, l'unica donna spagnola arrivata alla conquista del Cile, nel 1541. Una condottiera che ho sempre ammirato per coraggio, audacia, generosità, ma dimenticata dalla storia", racconta Allende, che ha seguito in prima persona l’adattamento televisivo del suo romanzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inés dell’anima mia, le anticipazioni dell'ultima puntata in onda stasera

Today è in caricamento