Mercoledì, 23 Giugno 2021
Amazon anticipazioni

Il trailer di Invincible, la nuova serie tv con il supereroe "figlio d'arte" su cui scommette Amazon

Dal creatore di "The Walking Dead" Robert Kirkman

Il poster di Invincible, dal 26 marzo su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video ha pubblicato il trailer ufficiale della serie tv di animazione Invincible, la nuova trasposizione sullo schermo dell'opera di Robert Kirkman, l'autore di The Walking Dead.

Invincible diventa così la nuova scommessa di Amazon nel mondo dei supereroi, un genere che negli ultimi anni ha letteralmente invaso cinema e tv di tutto il mondo, e che secondo le previsioni dell'azienda di Jeff Bezos ha ancora molto da dire.

Ecco il trailer di Invincible, la cui data di uscita sulla piattaforma di streaming Prime Video è il 26 marzo (con i primi 3 episodi, poi uno a settimana fino al 30 aprile).

Di cosa parla Invincible, la nuova serie tv 

Come avevamo spiegato un mese fa, al primo annuncio ufficiale di Amazon su data di uscita e nomi del cast di doppiatori, Invincible è una serie animata per adulti dal creatore di The Walking Dead Robert Kirkman ed è basata sugli omonimi fumetti di Skybound/Image firmati da Kirkman, Cory Walker e Ryan Ottley.

La serie racconta la storia del diciassettenne Mark Grayson (Steven Yeun), un ragazzo come tanti alla sua età, se non fosse per il fatto che suo padre è Omni-man (J.K. Simmons), il più potente supereroe del pianeta. Ma man a mano che Mark inizia a sviluppare i suoi superpoteri, scopre che l'eredità di suo padre potrebbe non essere così eroica come sembra. 

Nel trailer, in particolare, vediamo Mark che all'inizio prova a fare "l'eroe" difendendo una compagna di scuola da un ragazzo molesto, che però stende il futuro supereroe con un pugno. Poi il giovane cerca di sviluppare invano i suoi superpoteri, tra tentativi più o meno riusciti, con il padre che lo aiuta a maturare a prendere confidenza con la capacità di volare.

L'addestramento evidentemente funziona, perché Mark inizia a vestire la sua tuta gialla e blu e a combattere il crimine con un gruppo di amici mascherati. Ma, come detto prima e come gli fa capire sua madre, il suo idolo paterno potrebbe non essere il modello a cui fare riferimento per diventare un vero "buono".

Perché Amazon investe su una nuova serie di supereroi

Se i film e le serie con supereroi continuano a essere un "universo in espansione", per dirla con un'espressione tipica di questo genere, evidentemente i produttori delle maggiori compagnie ritengono che questo filone abbia ancora molto da dare.

In particolare sono DC Comics e Marvel/Disney a detenere le maggiori quote di questo mercato, grazie a reboot, remake, sequel e prequel delle storie legate ai supereroi più amati (da Superman agli Avengers) ma anche a personaggi di secondo piano che conquistano la ribalta (come in WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier).

Se anche Amazon, forte del successo riscosso dall'atipico The Boys, decide di scommettere in una nuova produzione originale come Invincible, significa che anche da quelle parti c'è la convinzione che i supereroi non siano una moda in declino, come forse qualche spettatore allergico a superpoteri e maschere si augura, ma un genere narrativo che ha ancora abbastanza futuro da dar vita a nuove avventure in grado di appassionare il grande pubblico.

In più, mentre nei prossimi mesi e anni Disney ritirerà da Netflix e dalle altre emittenti i propri contenuti, Invincible presenta un vantaggio non indifferente: la possibilità di essere visto e gradito senza costringere gli spettatori a ripassare decine di film, fumetti, graphic novel ed enciclopedie per non rischiare di perdersi.

Dal 26 marzo vedremo se la scommessa di Amazon Prime Video su Invincible sarà vinta, o se invece il pubblico dimostrerà di non gradire un nuovo arrivato nell'universo delle produzioni televisive legate ai supereroi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il trailer di Invincible, la nuova serie tv con il supereroe "figlio d'arte" su cui scommette Amazon

Today è in caricamento