Sabato, 15 Maggio 2021
Italia

Dad Stop Embarrassing Me, Jamie Foxx arriva su Netflix

Il colosso dello streaming internazionale ha già acquisito i diritti per la produzione di una nuova serie comedy con l'attore premio Oscar, protagonista del recente "Project Power"

Jamie Foxx reciterà in una nuova sitcom Netflix intitolata "Dad Stop Embarrassing Me". Secondo Variety la serie comica multi-cam è stata ispirata dalla relazione dell'attore con sua figlia, Corinne Foxx. 

Dalle prime indiscrezioni, Bentley Kyle Evans sarà la showrunner per la serie, che avrà anche come co-protagonista David Alan Grier, Kyla-Drew, Porscha Coleman e Jonathan Kite. Corrine Foxx produrrà. Lo show sarebbe il primo ruolo da protagonista in una sitcom di Jamie Foxx da quando The Jamie Foxx Show è terminato nel 2001, lui e sua figlia possono essere visti entrambi in Beat Shazam della Fox, dove l'attore faceva il presentatore mentre Corinne si esibiva come dj. Netflix ha ordinato un primo ciclo di episodi, vedrà Foxx interpretare una versione sopra le righe di se stesso mentre Kyla-Drew (The Good Doctor, Jessie) vestire i panni di sua figlia.

Prima di approdare sul grande schermo, Foxx ha iniziato recitato in diverse sit-com televisive. Faceva parte del gruppo di comici iniziale dello show In Living Color, con Jim Carrey ed i fratelli Wayans. È stato anche il protagonista di una serie personale, del quale è stato anche autore e regista, intitolata The Jamie Foxx Show. Il primo ruolo drammatico di un certo spessore interpretato da Foxx è stato quello del quarterback stella di una squadra di football americano nel film di Oliver Stone Ogni maledetta domenica (1999). Del film, Foxx ha composto anche parte delle musiche, le canzoni Any Given Sunday, My Name Is Willie, Any Given Sunday Outro. Corinne è la figlia che Foxx ha avuto dalla relazione con Connie Kline nel 1993. Nel 2009 è diventato padre di Annalise, avuta da un'altra relazione. Dal 2013 ha una relazione con l'attrice Katie Holmes, resa pubblica solamente nell'estate 2017, poi finita nell'agosto 2019. Foxx è anche un cantante, ed ha riscosso un buon successo in questo campo. Nel 2004 ha cantato insieme al rapper Twista la canzone Slow Jamz, insieme anche a Kanye West. La canzone ha raggiunto il primo posto nella classifica statunitense dei singoli stilata da Billboard, ed il terzo posto in quella britannica. Foxx aveva precedentemente inciso un album nel 1994, intitolato Peep This, ed ha presentato gli MTV Video Music Awards nel 2001. Tra i suoi ruoli più celebri ci sono quelli nei film "Collateral" di Michael Mann e "Ray", il biopic sulla vita di Ray Charles. Su Netflix, di recente, Foxx è stato protagonista di Project Power, fortunato film diretto da Henry Joost e Ariel Schulman. Questo suo nuovo ritorno al mondo delle serie tv, in un ruolo ispirato alla sua vita personale, potrebbe segnare un nuovo importante passo per la carriera dell'attore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dad Stop Embarrassing Me, Jamie Foxx arriva su Netflix

Today è in caricamento