rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
La decisione

"Kevin can f**k himself", cancellata ufficialmente la dark sitcom visibile su Prime Video. Però...

La decisione di AMC

Non è bastato uno stile innovativo, una storia originale e il giusto mix tra risate e momenti drammatici: la serie tv Kevin can f**k himself è stata cancellata ufficialmente.

La "dark comedy" più originale dell'anno è visibile in Italia su Amazon Prime Video dal 27 agosto, ma la serie è stata prodotta dall'emittente via cavo statunitense AMC, che ne ha decretato la fine, come riportato inizialmente dal magazine TVLine.

Prima che vi disperiate perché volevate sapere come sarebbe andata a finire la storia di Allison e Kevin, però, dovete sapere una cosa: è vero che AMC ha cancellato la serie, ma la seconda stagione era già stata confermata ad agosto, quindi nei nuovi episodi della serie creata da Valerie Armostrong potremo almeno vedere un finale che si spera chiarificatore.

kevin can fuck himself annie murphy sitcom-2

Di cosa parla "Kevin can f**k himself"

Nel caso non l'abbiate ancora vista, il nostro consiglio a questo punto è di dare comunque una chance a questa serie assolutamente originale fin dal titolo, che riprende una sitcom CBS uscita tra 2016 e 2018 e intitolata Kevin can wait

Quella serie negli USA fece scalpore, e soprattutto fece arrabbiare il pubblico, perché senza una spiegazione logica il personaggio della moglie del protagonista Kevin fu fatto fuori tra la prima e la seconda stagione. La scelta non incontrò il favore degli spettatori, e il calo di audience decretò la fine di Kevin can wait dopo la seconda stagione.

kevin can fuck himself dramma-2

Ed è in effetti curioso che lo stesso destino ora tocchi a questa brillante serie "parodia", in cui Allison, la vera protagonista (interpretata da Annie Murphy di Schitt's Creek), sembra la classica moglie-da-sitcom (bella, intelligente, simpatica e sposata a un idiota) che però a un certo punto prende coscienza di sé e si ribella al suo destino triste e vuoto.

E così, per tagliare qualunque legame con il passato in modo da costruirsi un futuro, Allison decide che "Kevin può andare a f****lo", e quindi progetta l'omicidio del marito.

Così, la serie alterna le classiche scene da sitcom - inquadrature multi-camera, fotografia "apri tutto" come direbbe Duccio di Boris - e scene cupe, a camera singola e con immagini molto scure, in cui Allison porta avanti il suo piano omicida. Un piano che ora dovrà portare a termine nella prossima stagione, per non deludere chi, come noi, non ha mai smesso di fare il tifo per la povera Allison. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Kevin can f**k himself", cancellata ufficialmente la dark sitcom visibile su Prime Video. Però...

Today è in caricamento