Martedì, 9 Marzo 2021

Le migliori miniserie da vedere su Netflix (dai 4 ai 7 episodi in totale)

I titoli più belli e dalla breve durata da scegliere sulla piattaforma di streaming

Diciamocelo, iniziare una nuova serie tv è sempre un dilemma, ancora di più se si tratta di una serie composta da molte stagioni e ancor più episodi. Perché allora non optare per una miniserie dalla durata sicuramente più breve ma non per questo meno coinvolgente e di qualità di una serie normale? Spesso, infatti, il bello sta proprio in ciò che dura poco ed ecco allora una classifica delle più belle miniserie da vedere su Netflix tutte d'un fiato. Non preoccupatevi perché sono composte al massimo da 7 episodi, ideali per un binge-watching di tutto rispetto.

Unorthodox (4 episodi)

Unothodox è una miniserie Netflix composta da soli 4 episodi che si ispira a un'autobiografia di Deborah Feldman. La storia è ambientata a New York, nel quartiere di Williamsburg a Brooklyn e si incentra su una cominità chassidica ultra-ortodossa di cui fa parte Esther "Etsy" Shapiro un'adolescente in crisi con la sua identità e i valori in cui crede. Si tratta di una visione molto interessante sulle differenze di genere e le credenze religiose che fa riflettere e colpisce nell'animo. Sarà la ragazza in grado di conquistare la sua libertà e diventare padrona del proprio destino? Non vi resta che scoprirlo guardando la serie!

Self Made (4 episodi)

Self Made è una miniserie originale Netflix che racconta una storia vera, quella di Madam C.J Walker (che ha il volto del premio Oscar Octavia Spencer) un'imprenditrice afroamericana del settore dei prodotti per la cura dei capelli che fu la prima donna degli Stati Uniti a diventare milionaria senza l'aiuto di nessuno ma con le sue sole forze.

Blood & Water (5 episodi)

Blood & Water è una serie che racconta in 5 episodi la storia di Puleng Khumalo che ha il sogno di essere ammessa nel liceo d'élite per studenti promettenti, Parkhurst College ma non per frequentarlo, per risolvere un caso rimasto irrisolto. Sono, infatti, passati 17 anni dal rapimento di sua sorella proprio in quella scuola e mai ritrovata. Riuscità Puleng a ritrovarla?

L'altra Grace (6 episodi)

L'altra Grace è un'altra miniserie di 6 episodi ambientata nel Canada del 1843. La protagonista, da cui prende nome la serie, è una giovane ragazza immigrata dall'irlanda che fa la domestica per un benestante di nome Thomas Kinnear. A causa di un doppio omicidio, la donna viene accusata, incarcerata e sottoposta a cure psichiatriche per poter dimostrare la sua innocenza. La cosa interessante è che attraverso le indagini sulla mente di questa donna appaiono verità contrastanti sul suo carattere apparentemente dolce ma anche freddo e manipolatore. Qual è la sua vera natura? Sta a voi scoprirlo! 

Hollywood (7 episodi)

Avete voglia di tuffarvi nella Hollywood degli anni d'oro? Allora scegliere questa serie ambientata nel famosissimo quartiere di Los Angeles nel boom del suo successo quando la magia del cinema iniziava a entrare nella vita di tutti e a far sognare. Ma cosa accadeva dietro le quinte? Ecco che questa serie ci svela la realtà della Hollywood del passato tra aspiranti attori e registi pronti a tutto pur di emergere. Si tratta di uno sguardo critico e indagatore sui soprusi, differenze di genere, discriminazioni e molto altro ancora del mondo cinematografico non poi così diverso da quello odierno. A conquistare, però, non è solo l'attualità della serie ma la fotografia e, soprattutto, i costumi sfavillanti degli anni '40. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori miniserie da vedere su Netflix (dai 4 ai 7 episodi in totale)

Today è in caricamento