Giovedì, 6 Maggio 2021

Leonardo, le anticipazioni della seconda puntata

Martedì 30 marzo, alle 21:25 su Rai Uno, un nuovo appuntamento con la serie evento sulla vita di Leonardo da Vinci

Leonardo, la serie su Rai Uno

Martedì 30 marzo, alle 21:25 su Rai Uno, la seconda puntata di 'Leonardo', la serie evento prodotta da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions in associazione con France Télévisions, RTVE e Alfresco Pictures, co-prodotta e distribuita nel mondo da Sony Pictures Television. Creata da Frank Spotnitz e Steve Thompson, la regia è di Dan Percival e Alexis Sweet. Al centro della storia, lunga otto episodi (quattro serate), il genio la cui personalità complessa ed enigmatica rimane ancora oggi un segreto avvincente. Un cast internazionale, composto da Aidan Turner - nel ruolo di Leonardo da Vinci - Freddie Highmore, James D’Arcy, Carlos Cuevas e i 'nostri' Giancarlo Giannini, che interpreta Andrea del Verrocchio, e Matilda De Angelis nei panni di Caterina da Cremona, musa e amica del protagonista. 

Leonardo, la trama

Figlio illegittimo di un notaio, Leonardo vive un'infanzia solitaria nella cittadina rurale di Vinci, in Toscana, guidato da un profondo bisogno di ricerca e scoperta. Con instancabile curiosità, Leonardo spazia tra arte, scienza e tecnologia, infondendo in ogni disciplina una profonda e coraggiosa umanità, liberandole dalle convenzioni del tempo, guidato da un intenso desiderio di svelare i segreti del mondo che lo circonda. La serie racconta il mistero dell’uomo oltre il genio, attraverso una storia inedita e originale, fatta di intrigo e passione, che scava a fondo in una personalità complessa ed enigmatica rivelandone la straordinaria modernità e la profondissima umanità.

Leonardo, le anticipazioni della seconda puntata

Nel primo episodio, sperando in una nuova carriera, Leonardo si trasferisce a Milano, deciso a ottenere il patrocinio del Duca Reggente, Ludovico Sforza. Quando la realtà si dimostra meno allettante del previsto e a Leonardo viene richiesto di dedicarsi a un grande spettacolo teatrale invece che a un dipinto, sarà un nuovo incontro ad aiutarlo a liberare l’immaginazione, permettendogli di vedere nell’allestimento teatrale una opportunità. Mentre la sua presenza in città è causa di conflitto, un momento critico mette alla prova il talento di Leonardo, portandolo a interrogarsi sulla moralità delle persone che lo circondano.

Leonardo, il bacio gay su Rai Uno fa (ancora) clamore

Nel secondo episodio, quando Ludovico chiede a Leonardo di creare una scultura in onore di suo padre (una statua equestre), ne stimola ancora di più l’ambizione e l’artista si impegna a superare le aspettative poste su di lui. Mentre lavora all’opera, si riconosce in un’altra anima tormentata, il giovane duca di Milano, Gian Galeazzo Sforza, e ripone la sua fiducia in una persona in cui nessuno la riporrebbe: Salaì, un giovane ladro pieno di risorse. Con la mente lontana da Caterina proprio nel momento in cui lei avrebbe più bisogno di lui, una situazione preoccupante fa scattare in Leonardo la determinazione a compiere l’azione giusta. Ansioso di proteggere le persone a cui tiene, Leonardo si ritroverà a lottare contro il tempo e si vedrà costretto a prendere una decisione dolorosa.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leonardo, le anticipazioni della seconda puntata

Today è in caricamento