rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023

La recensione

Claudio Pizzigallo

Giornalista

Fermatevi, non guardate (ancora) lo speciale natalizio di LOL 

Lunedì 19 dicembre dalle ore 21 è uscito LOL XMAS Special, ovvero lo speciale natalizio di LOL: chi ride è fuori, lo show comico di Prime Video che in un paio di anni è diventato un fenomeno di culto, nonché probabilmente il contenuto Amazon Original più visto in Italia (e ci riferiamo alle edizioni italiane, non a quelle prodotte all'estero). 

Ebbene, se non avete ancora visto questo LOL di Natale, siamo qui a dirvi che non c'è nessuna fretta, anzi è meglio aspettare il momento giusto. Quale sia lo diciamo più avanti, ma prima un brevissimo riassunto di LOL XMAS Special.

Come funziona e chi c'è a LOL XMAS Special

A differenza delle edizioni "normali", questo speciale natalizio di LOL è costituito da una sola puntata di un'ora e mezza circa, mentre la gara tra i comici presenti è durata 4 ore contro le consuete 6. 

A proposito, i concorrenti di questo XMAS Special sono tutti volti noti al pubblico di LOL: dalla prima edizione Lillo, Frank Matano, Michela Giraud e Mara Maionchi (che all'epoca era conduttrice); dalla seconda invece arrivano il Mago Forest e Maria Di Biase. A presentare e condurre sempre lui, Fedez. 

Le regole generali sono anch'esse le stesse dei LOL normali, ovvero chi viene scoperto a ridere e sorridere viene prima ammonito e poi, alla seconda volta, espulso. Le incursioni di Fedez e dei concorrenti già eliminati, così come l'arredamento della casa, sono ovviamente a tema natalizio.

Ad esempio, ogni tanto Fedez chiede a un concorrente di mostrare agli altri il regalo che ha portato, e scusate il piccolo spoiler ma vogliamo condividere con voi il regalo di Mara Maionchi. 

Non c'è molto altro da dire sul funzionamento di questo speciale natalizio di LOL, quindi ci limitiamo a mostrarvi il trailer, prima di spiegare perché non è ancora il momento di guardare questo show. 

Perché è meglio aspettare prima di vederlo

Un po' come la mamma e Sanremo, anche LOL è sempre LOL. In più, a differenza di qualche mese fa, l'uscita di questo speciale non è coinciso con lo scoppio di una guerra, quindi si può ridere a cuor leggero, anche per distrarsi dalle difficoltà quotidiane. 

Si ride, moltissimo, dall'inizio alla fine, e non c'è un singolo concorrente che non dia il massimo per far eliminare gli altri. Però, se potete, trattenetevi ancora prima di guardarlo. 

Il motivo, in realtà, è molto semplice e banale: questo show è la cosa migliore che potrete mettere in tv durante il cenone o il pranzo di Natale con parenti e/o amici. 

Volume alto, magari anche i sottotitoli nel caso perdiate qualche battuta, una bottiglia di vino in tavola e via, LOL vi svolterà il Natale. Poi avrete sempre tempo di rivederlo con calma, ma nel frattempo - fidatevi - non fate il nostro stesso errore. fermatevi, e guardate LOL tra qualche giorno. 

Voto: 9

Si parla di
Sullo stesso argomento

Fermatevi, non guardate (ancora) lo speciale natalizio di LOL 

Today è in caricamento