Giovedì, 15 Aprile 2021

Anni ’80 mania: le migliori serie tv su Netflix

Ecco alcuni titoli da non perdere se avete nostalgia degli anni '80

Credits: Fb@Stranger Things

Colori sgargianti, permanente, pantaloni a vita alta, Nike bianche, giacche con le spalline imbottite, e poi in tv fantascienza, fantasy, i primi videogiochi e tanta musica (e tanto synth): in una parola, anni ’80!

Nella moda, e così anche nelle serie tv, gli anni ’80 sono tornati in grande spolvero: il decennio caratterizzato dall’edonismo reaganiano (spesso identificato con l’individualismo) e dal pensiero positivo è tornato sul piccolo schermo tra frivolezze e temi importanti.

E allora andiamo a vedere 6 serie tv su Netflix da non perdere per riscoprire questo “pazzo” decennio:

Stranger Things

La serie tv è diventata un vero e proprio cult: negli anni ‘80 in una cittadina dell’Indiana succedono cose a dir poco “paranormali” e inquietanti, e i protagonisti principali che cercheranno di risolvere il mistero sono un gruppo di coraggiosi ragazzini armati di bicicletta e giochi di ruolo. L’impianto ricorda un po’ classici come “E.T.” e “I Goonies”, ma non lasciatevi ingannare: non è una serie tv per bambini! In compenso, musica, costumi e stili di vita vi faranno tornare nel pieno degli anni ’80.

High Score

La miniserie racconta l’avvento e la storia dei videogiochi “classici”: da Pac- Man a Final Fantasy, da Sonic a Space Invaders. Un tuffo nei buoni vecchi videogames anni ’80 caratterizzati dalla grafica semplice e rudimentale, dalla colonna sonora ripetitiva con i famosi file “midi”, e da pochi e facili comandi che li hanno resi dei veri e propri cult per tutti.

Pose

New York, 1987: questa serie è incentrata sul mondo degli anni ’80 tra sfarzi ed eccessi, e soprattutto sull’universo variopinto della cultura Lgbt e in particolare dei “ball”, contest di artisti spesso emarginati in cui i partecipanti sfilano, ballano, competono in modalità “drag queen” o “drag king”, ispirandosi alle pose dei modelli fotografati su “Vogue”.

Glow

Colori sgargianti, brillantini e neon nella Los Angeles degli anni ’80 in cui alcune donne fuori dagli schemi si reinventano come le Gloriose Lottatrici del wrestling. Una “pazza” commedia a puntate che racconta gli eccessi del periodo, e che arriva direttamente dagli autori di “Orange is the new black”.

Taj Mahal 1989

Gli anni ’80 conquistano anche Bollywood: la serie tv ambientata in India racconta nel contesto della Lucknow University e dintorni, coppie di età diverse che esplorano le dinamiche dell’amore attraverso matrimoni, love story e amicizie.

Luis Miguel

In arrivo nel 2021 la seconda stagione di questa serie tv che racconta la vita della superstar messicana Luis Miguel, che da decenni affascina le platee dell’America Latina e del resto del mondo. In Italia divenne celebre nel 1985 quando arrivò secondo al Festival di Sanremo con la hit “Noi, ragazzi di oggi” scritta da Toto Cutugno.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anni ’80 mania: le migliori serie tv su Netflix

Today è in caricamento