Venerdì, 18 Giugno 2021
Consigli streaming

Quanto costano e cosa si può vedere su StarzPlay e le altre piattaforme "minori" di streaming

I titoli dei film e delle serie tv e i personaggi coinvolti, da Stephen King a Bruce Springsteen

Tutti conoscono Netflix, quasi tutti conoscono Amazon Prime Video, moltissimi conoscono Disney+ e Timvision, ma ancora in pochi hanno sentito parlare di StarzPlay, di Mubi, di Apple tv+. Eppure anche queste sono piattaforme di streaming in abbonamento, come quelle più famose, e anch'esse hanno film, show e serie tv di grande qualità, che meritano assolutamente di essere viste.

Ecco quindi un po' di informazioni su queste piattaforme "minori" (non per qualità ma per diffusione in Italia): come e quando sono state create, come funzionano, quanto costano e quali sono i titoli forti per cui può valere la pena abbonarsi.

StarzPlay

STARZPLAY è un servizio di video on demand in abbonamento creato da Starz, canale televisivo a pagamento USA. In Italia, il servizio è attivo tramite Apple TV Channels da giugno 2019, su Rakuten TV da giugno 2020 e tramite Prime Video Channels da novembre 2020. Inoltre, è disponibile anche un'applicazione per iOS e Android. 

L'abbonamento tramite app costa 4,99 euro al mese (con un periodo di prova gratuito di 7 giorni), mentre passando da Prime c'è un periodo di prova gratuito di 30 giorni e poi un costo di 36 euro l'anno. 

Di recente, si è parlato di STARZPLAY perché è su questa piattaforma che, dal 3 gennaio, è possibile vedere in esclusiva per l'Italia "The Stand - L'ombra dello scorpione", serie tv tratta da un romanzo di Stephen King, che ha partecipato alla produzione. "The Stand" è stata prodotta da CBS All Access, piattaforma streaming al momento non disponibile sul mercato italiano.

Oltre a The Stand, altre serie tv degne di nota che si possono vedere su Starz Play sono: Castle Rock (dello stesso King e JJ Abrams), The Feed (su una tecnologia futuristica impiantata nel cervello delle persone) o Four weddings and a funeral (ispirata al film inglese Quattro matrimoni e un funerale, con Hugh Grant). 

Tra i film, fanno parte del catalogo STARZPLAY alcuni titoli di culto (quindi non nuovi) come Gattaca, Oblivion, Lucy o American Gangster.

Trailer di The Stand

Mubi

Mubi è un sito di film d'autore, su cui non ci sono serie tv: la peculiarità di Mubi, oltre al fatto di ospitare grandi film, è l'esistenza di una community social in cui si possono fare recensioni e discussioni con gli altri utenti della piattaforma. 

Il costo dell'abbonamento a Mubi, con un periodo di prova gratuito di 30 giorni, è di 9,99 euro al mese, che diventano 5,99 al mese se si sceglie la formula annuale. Per gli studenti, c'è una tariffa speciale per cui si pagano 5,99 euro anche con formula mensile. Per gli abbonati a Prime Video, la tariffa annula è di 36 euro l'anno.

Tra i film in esclusiva su MUBI al momento ci sono titoli come Farewell Amor, Ham on Rye e Storia di un matrimonio.

Trailer di Farewell Amor

Apple TV+

Come si può intuire, questa è la piattaforma di streaming di Apple, l'azienda che produce iPhone, iPad, le smart tv Apple e i computer Mac: esiste dal 1° novembre 2019, ma può già vantare un catalogo notevolissimo. 

L'abbonamento a Apple Tv plus è di 4,99 euro al mese (con un periodo gratuito di 7 giorni), ma è gratis per un anno per chi acquista un nuovo dispositivo Apple e attiva l'offerta entro 90 giorni. L'app si può scaricare su dispositivi Apple e su molte smart tv. 

Tra i tanti titoli degni di nota ci sono il documentario Lettere to you con Bruce Springsteen, il talk show The Oprah Conversation con Oprah Winfrey, il film The Banker con Samuel L Jackson o la serie tv "The Morning Show" con Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Steve Carrell. 

Trailer di The Morning Show

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto costano e cosa si può vedere su StarzPlay e le altre piattaforme "minori" di streaming

Today è in caricamento