Lunedì, 17 Maggio 2021
approfondimenti seriali

I fumetti da leggere prima di vedere Jupiter’s Legacy su Netflix

I comic da procurarsi per prepararsi alla visione del nuovo superhero drama della piattaforma di streaming

Jupiter's Legacy è la nuova serie di punta di Netflix, uno dei più attesi titoli della piattaforma di streaming di questo mese che debutterà sul catalogo il prossimo 7 maggio 2021. Il superhero drama, creato da Mark Millar, racconterà la storia di una nuova generazione di eroi salvatori del mondo alle prese con poteri, nuove responsabilità e il desiderio di dimostrare ai genitori di essere in grado di salvare il mondo. Non tutti sanno, però, che questa serie è tratta dalla saga di graphic novel ominimi ideati dallo stesso Millar insieme a Frank Quitely (disegnatore del fumertto) che sarà anche produttore esecutivo della serie con Lorenzo Di Bonaventura, Dan McDermott, Steven S. DeKnight, James Middleton e Sang Kyu Kim. 

Ma, nell'attesa dell'uscita della serie su Netflix ecco come prepararsi al meglio alla visione di questo nuovo prodotto originale del colosso dello streaming con la lettura dei fumetti da cui è ispirata. Dato che i libri coprono un arco temporale molto lungo, ecco da quale volume partire per capire le dinamiche di questa storia che sembra promettere davvero bene e che racconta di una famiglia di eroi, poteri e responsabilità.

Cosa aspettarci e perché guardare Jupiter's Legacy su Netflix

Jupiter's Legacy 1: il prologo della storia

jupiterlegacy-2

Pubblicato da Panini Comics, il primo volume di Jupiter's Legacy parte dall'antefatto della storia ed è ambientato negli anni '30. Un gruppo di giovani americani, capitanato da Sheldon Sampson, si mette in viaggio verso l'oceano Atlantico per fuggire dalla Grande Depressione perché quest'ultimo ha avuto una visione di un'isola in Africa in cui gli stessi ragazzi avrebbero acuisito poteri che li avrebbero resi dei veri e propri supereroi. È così che il sogno si avvererà e Sheldon diventerà l'eroe Utopian pronto a combattere i cattivi insieme al suo gruppo. 

Dopo il prologo riferito al passato, ci spostiamo nel 2008 in America dove iniziano a nascere i primi problemi nel gruppo di supereroi che ha assunto negli anni il nome di Union. Inoltre, la nuova generazione di eroi che dovrebbe ereditare i loro poteri sembra non essere molto interessata a questo compito creando dissapori in famiglia e problematiche nella lotta tra bene e male. 

Jupiter's Legacy 2: l'arrivo dei villains

jplegacy

Il secondo volume del graphic novel di Jupiter's Legacy parte dal finale del primo libro e porta dei cambiamenti radicali nella storia. Entrano in scena i cosiddetti supervillains, cioè i cattivi, gli antagonisti dei supereroi che stanno perdendo il loro focus nei loro bisticci familiari. Ed è così che i villains ribaltano la storia diventando l'unica soluzione per la salvezza umana con un approfondimento dei personaggi molto interessante in grado di farli restare "umani" nonostante i superpoteri. Un racconto senza dubbio più convincente del primo. 

Jupiter's Circle 3: il prequel della storia

Jupiters-Circle-mark-millar-670x1024-2

Ma passiamo al terzo volume, Jupiter's Circle, nonché prequel della storia. Jupiter's Legacy, infatti, come ogni storia di supereroi che si rispetti ha il suo prequel ambientato nel passato con i vecchi supereroi da giovani alle prese con un mondo completamente diverso da quello dei loro figli. Questo volume si concentra nella lotta tra i demoni interiori dei supereroi del gruppo Union alle prese con le prime minacce di cattivi negli Stati Uniti di metà '900. Essendo il prequel questo volume, anche se è affiancato dal numero 3, andrebbe letto prima degli altri proprio perché è un vero e proprio racconto del "prima" di Jupiter's Legacy.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I fumetti da leggere prima di vedere Jupiter’s Legacy su Netflix

Today è in caricamento