rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Il ritorno dopo 30 anni

Vi ricordate Quantum Leap? Finalmente arriva la serie tv sequel

Quello che sappiamo finora sulla produzione del reboot

Vi ricordate Quantum Leap - In viaggio nel tempo? Era quel telefilm in cui il protagonista Samuel Beckett (interpretato da Scott Bakula) era uno scienziato che in seguito a un esperimento si trovava a "saltare" nei corpi di persone del passato, a cui cambiava la vita con l'aiuto del suo amico Al Calavicci (il recentemente scomparso Dean Stockwell), che in formato ologramma lo seguiva e e lo consigliava su quello che doveva fare per "saltare verso casa".

Ebbene, a quasi trent'anni di distanza dall'ultimo episodio, e dopo anni di ipotesi e congetture, la NBC ha ufficialmente ordinato l'episodio pilota di una serie tv remake-seqeuel-reboot di Quantum Leap. Una delle serie più belle di sempre che NON si trovano in streaming, come abbiamo scritto qualche tempo fa, e come successo anche a un'altra (Wonder Years - Blue Jeans) anche in questo caso ci sarà una nuova produzione a riprendere quella storia (la nuova Wonder Years è su Disney+).

Di cosa parla il reboot di Quantum Leap

Come riporta Deadline, si sa già qualcosa su quello che racconterà la nuova Quantum Leap, scritta e prodotta da Steven Lilien e Bryan Wynbrandt (showrunner di La Brea) e prodotta anche dal creatore di Blindspot, Martin Gero, e dal creatore e produttore del telefilm originale, il mitico Donald P. Bellisario. 

Siamo nel presente, e sono passati 30 anni da quando il dottor Sam Beckett si è lanciato nell'acceleratore che funge da macchina del tempo (all'inizio del telefilm originale erano stati tagliati i fondi al suo progetto e per quello si era sacrificato in prima persona per provare la macchina), scomparendo per sempre.

Ora un nuovo team di scienziati è stato riunito per ricominciare il progetto, con la speranza di comprendere i misteri che si nascondono nella macchina del tempo e in chi l'ha creata. 

Al momento, Scott Bakula non ha alcun ruolo neanche marginale nella nuova serie, ma lo stesso attore non esclude un suo potenziale coinvolgimento. Come Bakula ha recentemente spiegato nel podcast di Bob Saget, l'attore comico morto qualche giorno fa, Quantum Leap aveva un intricato problema di diritti televisivi, e per questo la Universal non era riuscita finora a produrre un remake-sequel-reboot della serie originale. 
Il problema è stato evidentemente risolto, come confermato da Martin Gero su Twitter

Quando uscirà il nuovo Quantum Leap? E in Italia?

Se, come noi, state già fremendo dalla voglia di vedere le nuove puntate di Quantum Leap, vi conviene rilassarvi. Al momento non si sa quando il sequel di In viaggio nel tempo uscirà su NBC e in streaming su Peacock, ma è presumibile che ciò avvenga tra fine 2022 e inizio 2023. Quanto all'Italia, possiamo ipotizzare che la serie sarà visibile su Sky, dal momento che Sky ha iniziato a comunicare ai propri clienti che i contenuti di Peacock saranno presto inclusi nell'abbonamento alla pay tv, come nel Regno Unito succede già da novembre scorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vi ricordate Quantum Leap? Finalmente arriva la serie tv sequel

Today è in caricamento