Resident Evil, su Netflix arriva la serie tv live action

La piattaforma streaming ha diffuso la foto del copione della serie ispirata al famosissimo franchise di videogiochi prodotti da Capcom

Prime immagini della serie live action di Resident Evil

Grandi novità in arrivo per gli amanti dei videogiochi e delle serie tv. Nelle scorse ore Netflix ha diffuso sui social le prime immagini della serie live action dedicata a Resident Evil. Il teaser trailer si apre con la sceneggiatura del primo episodio della prima stagione.

Il titolo, "Welcome to New Raccoon City", sembra indicare una storia che indagherà le origini del franchise "Resident evil". L’episodio sarà scritto da Andrew Dabb e diretto da Bronwen Hughes, come scritto nel copione. Si tratta di una nuova serie originale Netflix prodotta dalla stessa Constantin Film che ha curato le trasposizioni cinematografiche dell’IP. "Quando i piccoli Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, i segreti che scoprono potrebbero essere semplicemente la fine di tutto" è la frase di lancio utilizzata da Netflix per condividere sui social le prime immagini della serie. Basata sul leggendario franchise survival horror di Capcom, Netflix punta a scrivere un nuovo importante capitolo nella saga che aveva già riscosso grandi successi nella trasposizione cinematografica con un'indimenticabile Milla Jovovich.

La nuova serie di Netflix in live action sarà composta da otto episodi di un’ora ciascuno e sarà guidata da Andrew Dabb (Supernatural), mentre Bronwen Hughes (The Walking Dead) dirigerà i primi due episodi. Ancora mistero sulla data di uscita, ipotizzabile per l'inizio del 2021. Netflix e Capcom stavano già collaborando per la serie anime di Dragon’s Dogma, in uscita a settembre sulla piattaforma di streaming. Un nuovo capitolo della saga horror, "Resident Evil Village", era stato invece presentato insieme a PS5 ed è atteso per l’inizio del 2021. Conosciuta in Giappone come "Biohazard", "Resident Evil" è un media franchise horror giapponese creato nel 1996 da Shinji Mikami e Tokuro Fujiwara, nato come serie di videogiochi prodotti dalla Capcom. La serie, incentrata su videogiochi survival horror, è cresciuta negli anni includendo film live action, film di animazione, fumetti, libri, drammi audio e merchandising. In generale, la storia segue focolai di zombi e altri mostri generati da esperimenti sfuggiti al controllo della Umbrella Corporation. Il franchise è iniziato con Resident Evil, videogioco del 1996. Si è evoluto per comprendere numerosi seguiti di vario genere. Incorporando elementi come l'azione, esplorazione, rompicapo e trame ispirate da film horror e di azione. Alla serie è riconosciuto il merito di aver popolarizzato il genere survival horror e di aver reintrodotto gli zombie nella cultura popolare dalla fine degli anni novanta in poi. Nel 2020, con 135 titoli (tra cui ripubblicazioni) e più di 100 milioni di unità vendute, Resident Evil è diventata la serie Capcom che ha venduto di più in assoluto nella storia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento