rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Polemica Dave Chappelle

Una scena inedita di BoJack Horseman in cambio di donazioni per i trans: è la proposta del creatore della serie

Raphael Bob-Waksberg rilascerà una scena su David Fincher cancellata da Netflix se almeno 100 persone dimostreranno di aver donato soldi a Trans Lifeline

Una donazione alla comunità trans in cambio di una scena inedita di BoJack Horseman mai mandata in onda. È la proposta di Raphael Bob-Waksberg, il creatore della geniale serie animata per adulti che affronta la recente polemica su Dave Chappelle dichiarando di non capire come mai la piattaforma di streaming abbia deciso di mandare in onda gli speciali del comico, nonostante le sue frasi pregiudiziose nei confronti dei trans, e di cancellare, invece, anni fa, una sua scena su David Fincher (perché ne sarebbe potuto essere turbato). 

Chappelle, infatti, non ha avuto certo peli sulla lingua nell'utlimo periodo facendo dichiarazioni molto spinte nel suo speciale The Closer  che i membri della comunità trans non hanno particolarmente apprezzato, rovinando per certi versi la reputazione di Netflix che si è scusata ma non ha cancellato il programma di Chappelle dal suo catalogo. 

Contrariato di questo, il creatore di BoJack Horseman ha dichiarato che avrebbe pubblicato la scena di BoJack Horseman su David Fincher censurata da Netflix se almeno 100 persone avessero risposto al suo tweet con una foto che dichiarasse la donazione fatta alla Trans Lifeline, la organizzazione no-profit che sostiene le persone trans in crisi. 

"Il mio punto era che è sciocco per una rete fingere di avere le mani legate quando si tratta dei contenuti che pubblicano sulla propria rete - ha detto riferendosi a Chappelle - Un buon rifiuto e feedback (se è buono!) migliora l'arte e se tu come rete non sai come darlo, potresti anche buttare i tuoi soldi nel cesso"

Come andrà a finire la polemica? Staremo a vedere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una scena inedita di BoJack Horseman in cambio di donazioni per i trans: è la proposta del creatore della serie

Today è in caricamento