Domenica, 7 Marzo 2021
Serie tv / Stati Uniti d'America

Cinque serie tv sulla Casa Bianca che possono servire a capire la situazione attuale

Dove vedere le fiction ambientate nel tempio della democrazia USA violato ieri

Il celebre Studio Ovale durante una riunione con George W. Bush

Il 6 gennaio 2021 è una data che resterà nella storia, a causa dell'insurrezione dei sostenitori di Donald Trump che hanno assaltato il Congresso degli Stati Uniti d'America (i nostri articoli principali sulla vicenda si possono leggere qui, qui e qui).

Nella notte il parlamento USA ha ufficialmente riconosciuto Joe Biden come nuovo presidente, ma gli strascichi di quanto successo nelle scorse ore si trascineranno a lungo. Tra impeachment, mobilitazioni della Guardia Nazionale, sedute del Congresso interrotte, tentativi di assalti e anche diversi morti, la politica USA ha vissuto e vivrà ancora giorni di altissima tensione. 

Oltre alle informazioni riportate sui giornali di tutto il mondo, c'è un modo decisamente meno drammatico per comprendere il momento complicatissimo che sta attraversando il Paese più potente al mondo: le serie tv.

Le procedure istituzionali, i processi decisionali, le conseguenze di eventi più o meno drammatici che potrebbero ancora (ma speriamo di no) succedere sono stati infatti descritti in molti telefilm e serie tv ambientate alla Casa Bianca e nelle stanze del potere a stelle e strisce. 

Per questo abbiamo raccolto cinque serie televisive (di cui una incentrata sulla vita di Donald Trump) che possono aiutare a capire la situazione attuale degli Stati Uniti e gli scenari più estremi: e sicuramente nei prossimi mesi e anni saranno prodotti molti film e serie su quanto successo in questi giorni e in questi mesi. 

The West Wing

Iniziamo con una serie di culto: West Wing - Tutti gli uomini del Presidente. Fu trasmessa per la prima volta nel 1999 e fu rinnovata per 7 stagioni, andando in onda fino al 2006.

Creata da Aron Sorkin (che di recente ha diretto il film Netflix "Il processo ai Chicago 7"), The West Wing è ambientata nell'Ala Ovest della Casa Bianca (da cui prende il titolo), in cui lavora il presidente USA e il suo staff e descrive le problematiche quotidiane, le difficili decisioni pubbliche e private del presidente democratico (inventato) Josiah "Jed" Bartlet e del suo staff.

Non vi diciamo nient'altro per non fare spoiler, ma West Wing è una delle serie più premiate (ben 26 Emmy Awards) della storia televisiva americana: quindi, insomma, si può andare sul sicuro.

Dove vedere West Wing: su Amazon Prime Video

House of Cards

Le 6 stagioni di "House of Cards - Gli intrighi del potere" sono state prodotte dal 2013 al 2018, e dirette da David Fincher (regista tra gli altri di The Social Network, Seven, Fight Club).

La serie è ambientata nell'odierna Washington D.C. e segue le vicende di Frank Underwood (interpretato da Kevin Spacey), un Democratico eletto nel Quinto distretto congressuale della Carolina del Sud e capogruppo di maggioranza della Camera dei rappresentanti. Dopo essersi visto sottratto il posto di segretario di Stato che il neopresidente gli aveva promesso, Frank dà inizio ad un giro di intrighi per giungere ai vertici del potere americano, aiutato da sua moglie Claire (Robin Wright).

A un certo punto della serie Spacey è stato estromesso da House of Cards in seguito alle accuse di molestie sessuali, e almeno per il momento la serie tv non è disponibile su Netflix in Italia, mentre è disponibile su Netflix nei Paesi di lingua inglese. In Italia l'unico modo per vederlo (non tutto) è noleggiarlo  Rakuten tv, dove sono disponibili le stagioni 3 e 4. 

Designated Survivor

Tre stagioni per Designated Survivor, andate in onda dal 2016 al 2019. Protagonista della serie è Kiefer Sutherland (protagonista anche di 24), che recita la parte di Tom Kirkman, membro di secondo piano del governo USA scelto come "sopravvissuto designato", ovvero la figura che, quando il Congresso e il Presidente sono riuniti per l'incarico ufficiale, viene posta in isolamento affinché diventi presidente in caso di un attacco che porti alla morte del presidente eletto e del suo vice. 

Ovviamente l'attacco (terroristico) avviene a inizio serie, e così Kirkman si ritrova catapultato alla Casa Bianca, per guidare il Paese fuori da una crisi senza precedenti.

Dove vedere Designated Survivor: su Netflix

Scandal

La serie tv Scandal è composta di 7 stagioni, andate in onda dal 2012 al 2018 su ABC. Creatrice della serie è Shonda Rhimes, autrice di Grey's Anatomy e della recente Bridgerton

La protagonista è Olivia Pope (interpretata da Kerry Washington - quando il nome è tutto un programma - attrice anche in Django Unchained e Ray): ex direttrice delle comunicazioni della Casa Bianca per il presidente repubblicano Fitz Grant, con cui ha una relazione, decide di lasciare il posto di lavoro per creare la Olivia Pope e Associati (OPA), società di gestione delle crisi. Ma il suo passato non la lascia andare...

Per il personaggio di Olivia Pope, Rhimes si è ispirata a Judy Smith, l'ex addetta stampa del presidente statunitense George Bush senior.

Dove vedere Scandal: su Amazon Prime Video

Trump - Un sogno americano

Non è una fiction, ma una mini serie (4 episodi) documentario sulla figura di Donald Trump, prodotta nel 2018 per il network britannico Channel 4. 

La serie analizza la carriera dell'ormai ex presidente USA a partire dagli anni '70 fino quasi ai giorni nostri, tra interviste ai suoi collaboratori e immagini d'epoca. 

Dove vedere Trump - un sogno americano: su Netflix

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque serie tv sulla Casa Bianca che possono servire a capire la situazione attuale

Today è in caricamento