Venerdì, 5 Marzo 2021

Dopo Bridgerton è boom delle serie in costume: ecco le migliori da vedere

I titoli da rispolverare per tornare nelle atmosfere in costume dopo aver visto Bridgerton

È boom delle serie in costume! Dopo l'uscita su Netflix di Bridgerton, la serie ambientata nella Londra del 1800 che in pochissimo tempo ha scalato le classifiche delle serie più viste di sempre, sono diventati tutti pazzi per i vestiti da dama e cavalieri, per i regni, i re e le regine. Se anche voi siete tra quelli che con Bridgerton hanno riscoperto tutto il bello delle serie tv in costume ecco qualche titolo da rispolverare di altre serie ambientate nel passato che potranno riportarvi alle stesse ambientazioni della serie Netflix del momento. 

Downton Abbey

Downton Abbey è, senza dubbio, una delle più belle e ben scritte serie in costume degli ultimi tempi. Questa serie, ambientata nel periodo del '900 inglese racconta la storia dell'aristocratica famiglia Crawley e dei suoi inservienti. La narrazione inizia il giorno dopo il naufragio del Titanic nel 1912 dove muoiono sia il cugino del conte di Grantham che suo figlio. Con una cura dei dettagli e una sceneggiatura sorprendente questa serie è tra le più acclamate dalla critica e dal pubblico. 

The White Queen

The White Queen è una miniserie britannica in costume basata sulla trilogia di romanzi di Philippa Gregory (La regina della rosa bianca, La regina della rosa rossa e La futura regina). Questa serie della Bbc One è ambientata durante la guerra delle due rose e racconta la storia di tre donne coinvolte nella lotta al trono britannico: Elizabeth Woodville (la regina della rosa bianca), Margaret Beaufort (la regina della rosa rossa) ed Anne Neville (la futura regina). C'è anche un sequel (The White Princess) che ha come protagonista Elisabetta di York. 

The Great

The Great è una serie che racconta con ironia e intelligenza la società russa e la sua imperatrice Caterina La Grande, interpretata da Elle Fanning. Si tratta di un affresco quasi grottesco di un personaggio storico come Caterina La Grande e del suo consorte lo zar Pietro III (Nicholas Hoult) che con un matrimonio combinato vivono contrasti, cospirazioni, amori clandestini e molto altro ancora a corte. 

Outlander

Con Outlander si fa un vero e proprio viaggio nel tempo insieme alla protagonista Claire (Caitriona Balfe) che giunge nel 1700 e si trova a dover affrontare nuove abitudini e credenze dell'epoca come il concetto di libertà, il valore della donna dovendosi adattare a queste in un qualche modo. La serie si basa su una saga di romanzi dal titolo sempre Outlander e oltre a un romanticismo fiabesco mostra anche la brutalità delle violenze dell'epoca. 

Reign

Questa serie Netflix un po' sfacciata, un po' anticonformista vuole raccontare la storia di Maria Stuarda di Scozia e del suo regno in chiave teen. Con un po' di storia e un po' di modernità questa serie ci mostra il lato nascosto della vita di una donna conosciuta a tutti come infelice ed è in grado di avvicinare un pubblico di giovanissimi a temi storici e importanti della vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Bridgerton è boom delle serie in costume: ecco le migliori da vedere

Today è in caricamento