Domenica, 7 Marzo 2021

Netflix trasforma in serie tv un pilastro dei videogiochi: è The Elder Scrolls

La piattaforma di streaming lavora al progetto ambizioso di rendere il noto videogioco un racconto seriale

Netflix ha intenzione di trasformare in serie tv uno dei pilastri del mondo dei videogiochi, si tratta del franchise The Elder Scrolls. Dopo il successo di The Witcher, infatti, Netflix vorrebbe ripetere lo stesso con la serie di videogiochi action RPG ideati da Bethesda Softworks per console e PC dal 1994, da cui è nato Skyrim, il quinto episodio del gioco d'azione che dalla sua uscita dieci anni fa ha consquistato tutti gli appassionati dei videogiochi a mondo aperto. Per ora, però, i dettagli sulla realizzazione della serie sono ancora sconosciuti ma è certo che Netflix ambisce in alto con il fine di creare una serie tv dello stesso livello della trasposizione televisiva della saga di Geralt di Rivia. 

Quando uscirà la serie sulla piattaforma di streaming digitale è ancora ignoto ma sembra sia certo che la storia dovrebbe restare fedele al videogioco almeno dal punto di vista mitologico anche se porobabilmente la storia verrà limitata a uno dei capitoli e non tutti perché ognuno ha un'ambientazione temporale e storica diversa. Nell'attesa di avere qualche notizia in più, i fan del genere fantasy possono iniziare a scaldare i motori guardando o riguardando The Witcher prima di buttarsi a capofitto nel nuovo racconto seriale della storia di The Elder Scrolls. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netflix trasforma in serie tv un pilastro dei videogiochi: è The Elder Scrolls

Today è in caricamento